Anche in Agosto gli Italiani investono in startup grazie all’equity crowdfunding

Overfunding estivo per la campagna di equity crowdfunding di MyCookingBox sulla piattaforma Crowdfundme: superato con largo anticipo il target di €50k

 

MyCookingBox overfunding su Crowdfundme

Nonostante la campagna sia stata lanciata all’inizio di Agosto, la startup italiana MyCookingBox è riuscita a raggiungere e superare nelle settimane centrali del mese il target di raccolta: al momento sono stati raccolti 63k a fronte dell’obiettivo iniziale di 50. Crowdfundme, la piattaforma su cui la campagna è peraltro ancora in corso, ci ha comunicato che sono ben 24 gli investitori “agostani” con una media di c.ca €2.600 a testa.

MyCookingBox, online da Novembre 2015 e accelerata da SpeedMiUp, è una scatola che contiene tutti (ma proprio tutti) gli ingredienti, compreso sale e olio, nelle giuste dosi per realizzare un ottimo piatto italiano a spreco zero. Gli ingredienti sono selezionati tra le eccellenze alimentari (DOP, IGP, STG) di ogni regione italiana, che valorizzano oltre al sapore e gusto anche l’origine del prodotto, la zona di produzione e i metodi di produzione. Ad oggi ha venduto circa 1500 box, in più di 20 punti vendita nel Nord Italia (enoteche, negozi gastronomici, bakery).

Al successo così immediato, oltre, evidentemente, alla qualità percepita dell’offerta, hanno contribuito anche il recente restyling di Crowdfundme e l’adozione delle nuove norme del regolamento Consob che hanno consentito di rendere molto più fluido il processo di investimento. Questo potrebbe anche aver contribuito alla crescita dell’investimento medio che è passato a €2.600 dai 1.800 delle due campagne chiuse precedentemente su Crowdfundme.

La realizzazione del restyling è stata curata da WIDE, nuovo partner tecnologico di Crowdfundme, il cui CEO Diego Famulari, ha dichiarato:  “Ho sposato molto questo progetto in quanto è molto bello lavorare con persone che hanno le idee chiare e che offrono un servizio che aiuti le startup in Italia a crescere. In questo momento il clicca e investi non esiste, esiste solo su CFM. Certo, devi iscriverti (volendo anche tramite Facebook), compilare una scheda clienti e un questionario ma poi arriva la cosa più bella: con due click e un bonifico ho investito in una startup“.

Per Crowdfundme, si tratta della terza campagna chiusa con successo dopo TocToBox e CleanBnB.

 

 

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
In overfunding la prima campagna di equity crowdfunding “Clicca&Investi” di Crowdfundme Recent comment authors
più nuovi più vecchi
trackback

[…] €120.000 coinvolgendo ben 60 investitori. La campagna era partita in agosto ed in soli 20 giorni, come avevamo riportato, aveva raccolto l’obiettivo prefissato di €50.000. Importo che, nel mese successivo, si è […]