Dal crowdsourcing al crowd-creation: una startup italiana innova la produzione video… in crowdfunding

Youcrea, startup veneta, ha lanciato una campagna di crowdfunding “self hosted” per finanziare la realizzazione di una piattaforma on line per la produzione di video di alta qualità ma a costi inferiori al mercato. Grazie ad un crowdsourcing “mirato”

 

Youcrea video crowdfunding e crowdsourcing

I video sono ormai una chiave imprescindibile per la presentazione o la promozione di un prodotto o di un servizio. Fare un buon video, un video di qualità professionale, non è però semplice e può risultare molto oneroso. La complessità nasce dal fatto che sono molti gli “attori” coinvolti: producer, copy, operatore, creativo, montatore, speaker… che, oltretutto, devono essere coordinati.

Youcrea, una startup nata a Venezia nel 2012, ha lanciato una campagna di reward crowdfunding per finanziare il rilascio di una piattaforma innovativa dedicata alla produzione video, che unisce il crowdsourcing di professionisti ad un servizio collaborativo di gestione della produzione interamente online.

Diego Busatto, co-founder e anima del progetto, è film maker, regista e autore tv e si è reso conto da un lato della difficoltà dei clienti nel concepire ed esporre “briefing” adeguati ai propri reali obiettivi, dall’altro della scarsa confidenza da parte degli specialisti nella gestione del cliente e nel coordinamento degli altri professionisti coinvolti nel progetto.

Da qui nasce l’idea di Youcrea, la prima piattaforma web che consentirà a chi vuole realizzare un video di creare un briefing preciso, direttamente on line, attraverso un percorso guidato e ai professionisti specialisti di essere chiamati a contribuire alla realizzazione del progetto attraverso contest online. Già ora, i professionisti specializzati presenti nel database sono più di 7000. In più, Youcrea mette a disposizione su ogni progetto un producer professionista in grado di interagire con il cliente e di coordinare “la troupe”. Tutto online.

Secondo Diego Busatto, il risultato è che con Youcrea sarà possibile produrre video professionali con un risparmio del 50% a parità di qualità. Per semplificare la vita al cliente saranno proposti pacchetti predefiniti da un minimo di €400 a un massimo di€3.000.

Per la propria campagna di crowdfunding, Youcrea ha scelto di non affidarsi ad una piattaforma, ma, grazie a Starteed, che ha fornito la soluzione tecnologica, di realizzare una pagina dedicata. La ragione principale è l’indipendenza da schemi e vincoli creativi spesso imposti dalle piattaforme. Infatti, scopo della campagna non è solo il finanziamento, ma anche la pre-vendita dei pacchetti video, che, infatti, costituiscono i “reward” e che, comunque, Youcrea è in grado di realizzare anche indipendente dal rilascio della piattaforma, garantendone così il fulfillment.

Lascia un commento

avatar