Grazie a tre round di successo, in soli 2 mesi del Q1 2018 l’equity crowdfunding italiano batte ogni record

Socojars e Scloby su Mamacrowd e Smart Domotics su Crowdfundme hanno raccolto complessivamente €645k battendo ogni record trimestrale con 1 mese di anticipo

 

Scloby Socojars Smart Domotics successo equity crowdfunding

 

Nei giorni scorsi, a strettissimo giro, 3 round di equity crowdfunding si sono chiusi con successo: Smart Domotics (Crowdfundme) con 150k raccolti, Scloby (Mamacrowd) con 214k e Socojars (Mamacrowd) con 280k.

Questi successi hanno portato la raccolta del primo trimestre a battere già, dopo soli due mesi, i risultati del migliore trimestre precedente (il Q3 2017): 16 società finanziate (contro 14), 3,408 milioni (contro 3,4) e 1.395 investitori (contro 948). Qui la nostra infografica aggiornata.

Le tre campagne appena concluse, inoltre, sono tutte in overfunding, hanno cioè raccolto molto di più del loro obiettivo iniziale.

Smart Domotics

La campagna di Smart Domotics era stata lanciata appena due settimane fa su Crowdfundme e in pochi giorni ha raggiunto e superato l’obiettivo minimo di €80 mila, raggiungendo poi anche l’obiettivo massimo di €150.000, grazie a 71 investitori e spingendo così a chiudere il round con largo anticipo.

Smart Domotics produce e vende i prodotti e software di domotica, monitoraggio, analisi e automazione del consumo di energia e di parametri ambientali. Fondata alla fine del 2013, con lo scopo di rispondere alla forte richiesta di mercato per il risparmio energetico, la startup è cresciuta rapidamente, vincendo anche numerosi premi per l’innovazione e l’efficienza energetica.

Scloby

Il round di Scloby, sulla piattaforma Mamacrowd, ha raccolto 214 mila euro, più del doppio rispetto al proprio obiettivo minimo di 100mila, grazie al contributo di 79 investitori.

Scloby ha innovato il sistema delle casse nei punti vendita con una piattaforma cloud che gestisce i processi di commercianti e ristoratori: dall’emissione degli scontrini alla gestione di magazzino, raccogliendo per conto dati dettagliati utili a migliorare le strategie di vendita e profilare i propri clienti.

Nata nel 2013 con l’obiettivo di rendere competitivi commercianti e ristoratori nell’era dell’e-commerce, Scloby è oggi un’azienda con un fatturato che cresce del 100% ogni anno e una retention dei suoi Clienti superiore al 95%.

Socojars

La campagna di equity crowdfunding di Socojars ha raccolto quasi il triplo del proprio obiettivo minimo di 100mila euro sfiorando i 300k grazie a ben 136 investitori.

SocoJars è una tecnologia della startup Socopet che costituisce la prima vera e collaudata alternativa ai packaging tradizionali, in particolare al vetro, per i prodotti alimentari. Grazie a questa tecnologia viene prodotta una plastica PET trasparente e 100% riciclabile senza comportare alcuna variazione delle attuali linee di riempimento o della vita a scaffale (shelf life) attualmente indicata sulle etichette dei prodotti.

Inoltre, le performance del PET SocoJars®, migliori degli attuali package in termini di peso, trasportabilità e costo, hanno consentito l’acquisizione di grandi clienti dell’industria alimentare italiana e internazionale.

Lascia un commento

avatar