Un eCommerce gourmet, un fiorista 2.0 e un progetto immobiliare: 3 opportunità d’investire in equity

Le società Lorenzo Vinci e Bloovery e un progetto immobiliare a Jesolo hanno lanciato i propri round di equity crowdfunding su Backtowork24, Opstart e Walliance

Lorenzo Vinci Bloovery Jesolo Baia Blu equity crowdfunding su Backtowork24 Opstart Walliance

 

Il mese di maggio è partito con una pipeline molto folta di nuove opportunità di investimento nell’economia reale italiana. Salgono a 8 le campagne di equity crowdfunding lanciate dall’inizio del mese. Infatti, oltre alle cinque già lanciate nelle scorse due settimane, se ne aggiungono altre tre, partite nei giorni scorsi.

Si tratta della PMI Lorenzo Vinci, della startup Bloovery e del progetto immobiliare Jesolo Baia Blu.

Lorenzo Vinci

LorenzoVinci.it si definisce “il più grande ecosistema di eccellenze produttive in Italia”. E’ una PMI innovativa nata nel 2014 con l’obiettivo di innovare e sviluppare la distribuzione dei prodotti delle piccole e medie imprese nel settore agro-alimentare.

La campagna, lanciata su Backtowork24, ha come obiettivo minimo la raccolta di €100.000 a fronte del 3,25% di quote, per una valutazione pre-money di €3 milioni (qui la nostra scheda sintetica).

La società conta più di 170 aziende produttive affiliate e migliaia di clienti affezionati in tutta Italia e si pone non solo un rivenditore, ma anche come partner strategico per ogni produttore, con servizi di comunicazione digitale e forniture B2B.

Bloovery

Bloovery è una startup che offre un servizio innovativo di acquisto online di fiori con consegna in tutta Italia. Le consegne sono garantite a prezzi che la startup definisce “imbattibili rispetto agli altri siti”. L’innovazione consiste nella possibilità di scegliere online o da mobile, da un cospicuo assortimento, i fiori che si vogliono mandare, il giorno e l’ora della consegna, e un messaggio personalizzato.

Bloovery ha lanciato la propria campagna su Opstart con obiettivo di €50.000 e una valutazione pre-money di €850.000 (qui la nostra scheda sintetica). Per la startup si tratta del secondo round di equity crowdfunding dopo quello chiuso ad Aprile 2017 su Crowdfundme. La raccolta aveva fruttato circa 60 mila euro (con una valutazione post money di 715 mila euro) grazie alla quale, nel frattempo, sono stati potenziati i canali di vendita e sviluppate alcune funzionalità web e mobile.

Bloovery nel suo primo anno di attività ha sfruttato le potenzialità offerte dai bot per semplificare il processo di acquisto permettendo di inviare fiori da smartphone in pochi click, ovunque si è, 24 su 24. Nel primo trimestre 2018, la startup dichiara di avere già superato il fatturato di tutto il 2017 e di essere riuscita a raggiungere un costo di acquisizione efficiente.

Ora Bloovery si propone di realizzare il primo ed unico Hub Mondiale del settore floreale in grado di connettere in modo digitale e maggiormente efficace tutti gli attori coinvolti (fioristi, grossisti e scuole di arte floreale), generando sinergie, economie di scala e di conseguenza efficienza e maggiori marginalità.

Jesolo Baia Blu

La società di sviluppo immobiliare Mak, propone un progetto di sviluppo a Jesolo Lido: si tratta di un resort di 35 appartamenti già venduti sulla carta per circa il 90%, sui quali Mak stima di poter restituire ai suoi investitori un rendimento pari al 5,08% in 5 mesi. Si tratterebbe di un ROI del 12,2% se ipotizzassimo che l’operazione abbia durata di un anno.

La campagna, lanciata sulla piattaforma specializzata Walliance, in un solo giorno è riuscita a raccogliere oltre il 111% dei 500.000€ previsti come obiettivo minimo (qui la nostra scheda sintetica).

Il villaggio Baia Blu sarà realizzato all’ingresso del Lido di Jesolo, la località balneare Veneta per eccellenza che ha visto nell’ultimo anno 1,4 milioni di arrivi turistici. È uno dei litorali più frequentati d’Italia e una delle spiagge più conosciute a livello internazionale che si è aggiudicata la Bandiera Blu delle spiagge. Jesolo è una città che vive tutto l’anno grazie a un ricco calendario di manifestazioni culturali, sportive, enogastronomiche ed è situata in una posizione geografica privilegiata, a pochi chilometri da Venezia.

Lascia un commento

avatar