Bloovery (round 2)

Bloovery

Descrizione

Bloovery è la startup che rivoluziona completamente il modo con cui i fiori vengono distribuiti composti e venduti. Il mercato al dettaglio di fiori vale 9 miliardi di euro in Europa e 10 miliardi di dollari negli USA. La vendita online è in crescita in tutti i Paesi, e non sono state introdotte innovazioni di rilievo negli ultimi 20 anni. Oggi tutti i player del settore floreale, pur intrattenendo relazioni commerciali, sono slegati fra loro e non sfruttano sinergie tipiche di una industry moderna e coesa.

Inoltre ognuno di loro presentata delle problematiche tipiche:

Il Fiorista

– Fa fatica a trovare nuovi clienti e mantenerli a causa di scarse competenze di marketing e questo si riflette sull’impossibilità di aumentare il fatturato
– Non ha accesso alla tecnologia veramente utile per il suo lavoro e per questo resta tagliato fuori dall’evoluzione che caratterizza la GDO e realtà più grandi
– Butta fino al 50% di quello che acquista a causa di una mancata pianificazione degli acquisti e una cattiva gestione del prodotto floreale fresco
– Ha difficoltà ad accedere ai fornitori migliori, limitandosi a quelli di zona
– Ha limitato accesso alla formazione tecnica e di marketing in grado di fargli fare il salto di qualità

Il Grossista

– Ha scarsa percezione del sell-out dei negozi di fiori non possedendone i dati di vendita aggregati
– Ha costi di struttura e logistica elevatissimi per servire capillarmente i negozi di fiori con sistemi di tentata vendita
– Butta fino al 25% di quello che acquista a causa della mancanza dei dati di vendita dei fioristi
– Ha un elevato rischio finanziario, dato che paga i distributori in anticipo e ha difficoltà di incassare dai fioristi, spesso a corto di liquidità

Le Scuole di Arte Floreale

– Faticano a trovare nuovi clienti a causa dei prezzi proibitivi per i fioristi
– Hanno costi organizzativi altissimi
– Faticano ad essere accessibili ai fioristi, che, spesso, essendo soli in negozio, non possono permettersi di chiudere 2 o 3 giorni per partecipare ai corsi
– Hanno dei programmi di studio basati solo sul gusto personale e slegati dalla realtà del mercato

Per risolvere tutti queste problematiche Bloovery si propone di realizzare il primo ed unico Hub Mondiale del settore floreale in grado di connettere in modo digitale e maggiormente efficace tutti gli attori coinvolti, generando sinergie, economie di scala e di conseguenza efficienza e maggiori marginalità.

Scheda

Tipo di Progetto Impresa
Società Bloovery
Piattaforma (link al pitch) Opstart
Obiettivo di raccolta € 50.000
Quota di capitale offerta 5,56%
Valutazione pre-money € 850.000
Rendimento (immob.)
Investimento minimo € 250
Scadenza dell'offerta 23-07-2018


Vai a tutte le campagne in corso >



Commenti chiusi