Cultaround

Cultaround

Descrizione

Oggi non è facile conoscere gli eventi culturali, data la frammentazione dell’offerta sul mercato: molte persone li scoprono casualmente (magari su Facebook, tra un post e l’altro) o, quando li cercano nei siti web di eventi generalisti, si perdono tra aperitivi, sagre, serate in discoteca ecc. Nella maggior parte dei casi, inoltre, gli appassionati scoprono eventi mediatici, ma non vengono a conoscenza di eventi riguardanti i loro veri interessi culturali.

CultAround, startup innovativa e società benefit fondata a ottobre 2017, nasce con l’obiettivo di risolvere questo problema grazie a una piattaforma digitale (app, sito web e web app) dedicata esclusivamente a eventi culturali. CultAround aggrega l’intera offerta di eventi culturali e consente agli utenti di conoscere, fin dal primo istante di accesso, gli eventi più affini ai loro interessi.

Unica in Italia, CultAround si propone di suggerire all’utente gli eventi culturali migliori per lui, allineandoli con le sue caratteristiche, i suoi interessi e le sue disponibilità di tempo. Tale allineamento è garantito da un algoritmo che utilizza sofisticati meccanismi di matching, big data analytics e machine learning, i quali svolgono due operazioni principali: rilevano l’importanza dell’evento nell’ambito culturale d’interesse e apprendono le preferenze dell’utente attraverso le sue azioni nella piattaforma.

Nonostante esistano sul mercato realtà che offrono servizi parzialmente sovrapponibili, l’elemento distintivo di CultAround – ciò che rende la piattaforma unica sul panorama italiano – risiede non solo nella verticalità sul settore culturale, ma anche nel modello di business che esaudisce pienamente i desideri dell’appassionato e risponde in modo efficace alle esigenze dell’organizzatore di eventi culturali.

I servizi di CultAround, infatti, soddisfano un bisogno diffuso tra i fruitori di eventi culturali: quello di avere uno strumento che consenta di scoprire gli eventi giusti per i propri interessi. D’altro canto, anche gli organizzatori e i proprietari di pubblici esercizi trovano soddisfazione per i loro bisogni: i primi possono interagire direttamente e in modo coinvolgente con utenti targetizzati, mentre i secondi possono ottenere visibilità e aumentare o fidelizzare la clientela.

Scheda

Tipo di Progetto Impresa
Società Cultaround
Piattaforma (link al pitch) Opstart
Obiettivo di raccolta € 50.000
Quota di capitale offerta 9,09%
Valutazione pre-money € 500.000
Rendimento (immob.)
Investimento minimo € 250
Scadenza dell'offerta 18-01-2019


Vai a tutte le campagne in corso >



Commenti chiusi