GardenStuff

GardenStuff

Descrizione

GardenStuff, il nuovo marchio clean-tech con cui la start up innovativa Soluzioni Trinnanzi S.r.l. si propone di progettare sviluppare e produrre nuove tecnologie di integrazione del verde negli ambienti domestici di nuova concezione.

Le crescenti esigenze di uno stile di vita salutare e in sintonia con la natura assumono sfumature via via sempre più sostanziali e crescono con il diminuire degli spazi domestici dedicati al verde. Il numero di case prive di giardino è in forte aumento e le superfici esterne da poter destinare a piante e fiori si riducono a davanzali e terrazzi. Solo in Italia ci sono più di 300 milioni di finestre di cui 295 milioni non sfruttate con soluzioni di verde domestico (fonte ISTAT Febbraio 2017).

Come utilizzare al meglio questi piccoli spazi?

GardenStuff offre sistemi di aggancio brevettati e sicuri per lo sfruttamento di qualsiasi davanzale senza dover effettuare interventi strutturali invasivi per la costruzione di ambienti idonei, dove le piante possano crescere e diventare per le famiglie una fonte di autoproduzione a km 0.

Designer e architetti progettano e sviluppano prodotti che siano in grado di ottimizzare la gestione, indoor e outdoor, delle piante in case piccole o poco luminose, cercando di aumentarne il ciclo di vita sopra la media di 30 giorni. GardenStuff è anche lo shop online di prodotti unici ed innovativi per l’arredo e il decoro degli spazi esterni di casa con 4 siti e-commerce di proprietà.

Con i suoi sistemi brevettati e sicuri è già leader nello sfruttamento di finestre e soglie. La prossima ambiziosa sfida è diventare la prima azienda ad integrare e far interagire le piante con i sistemi IOT: grazie a sensori che rilevano l’umidità dell’aria, C02, ossigeno e variazioni di pH della terra, GardenStuff punta ad offrire al cliente una soluzione per rendere più “smart” l’ambiente di casa, ottenendo una migliore integrazione tra piante e spazi casalinghi.

Scheda

Tipo di Progetto Impresa
Società GardenStuff
Piattaforma (link al pitch) Opstart
Obiettivo di raccolta € 50.500
Quota di capitale offerta 3,03%
Valutazione pre-money € 1.600.000
Rendimento (immob.)
Investimento minimo € 250
Scadenza dell'offerta 21-03-2019


Vai a tutte le campagne in corso >



Commenti chiusi