Gli investitori Italiani diventano seriali: il 25% ha investito in almeno due campagne di equity crowdfunding

Un’anticipazione a Crowdfunding Buzz del rapporto sul Crowdinvesting, che si terrà il prossimo 18 Luglio, rivela che un investitore su 4 ha sottoscritto quote di almeno 2 società

 

Italiani investitori seriali equity crowdfunding

 

Secondo il 4° Report dell’Osservatorio sul Crowdinvesting del Politecnico di Milano, di cui Crowdfunding Buzz ha ricevuto alcune anticipazioni, gli Italiani sono sempre più coinvolti negli investimenti con equity crowdfunding.

Avevamo già sottolineato, in base ai nostri dati, che nel primo semestre del 2019 ci sono state oltre 9.000 operazioni di investimento in campagne di equity crowdfunding, tante quante nell’intero 2018.

Il rapporto sul Crowdinvesting aggiunge però alcuni dettagli importanti.

Anzitutto, in termini di entità degli investimenti. Infatti, risulta che, su un campione di 166 campagne a cavallo tra il 2018 e il 2019, e delle relative 10.868 sottoscrizioni, il 50% di esse è stata superiore ai 1.000 euro. Più in dettaglio, oltre il 30% degli investimenti è stato tra i 1.000 e i 5.000 euro, il 18% circa è compreso tra 5 e i 50 mila euro e c’è anche un 1,5% superiore ai 50 mila.

Crowdinvesting report numero investitori serialiIl dato più interessante però, a nostro parere, è quello relativo agli investitori seriali. Su un campione di 6182 investitori, relativo a 166 campagne, risulta che il 25% ha investito in almeno 2 campagne di equity crowdfunding. Ma, soprattutto, la metà di questi investitori ha sottoscritto le quote di almeno tre società.

Una rilevazione che dimostra quanto questa forma di investimento diretto nell’economia reale sia sempre più conosciuta e “padroneggiata” da chi investe è sempre più consapevole che sia necessario diversificare i propri investimenti per ridurre il rischio.

Nel corso del convegno di presentazione del report, che, ricordiamo, si terrà presso l’Aula Magna del campus Bovisa del Politecnico di Milano (edificio BL.28, via Lambruschini 4), verranno divulgati maggiori dettagli, sia sul comportamento degli investitori, sia sulle caratteristiche delle campagne e sui risultati ottenuti dalle società finanziate.

Commenti chiusi