I distributori automatici IoT della startup FrescoFrigo raccolgono 500k in un round di equity crowdfunding

La startup FrescoFrigo, fondata dall’imprenditore seriale Enrico Pandian, ha raccolto l’obiettivo massimo di 500k in anticipo di un mese rispetto al termine naturale

 

FrescoFrigo raccoglie 500k su Crowdfundme in anticipo di 1 mese

 

La startup italiana che produce distributori automatici FrescoFrigo ha raccolto 500 mila euro chiudendo in anticipo di un mese la propria campagna di  equity crowdfunding su CrowdFundMe, grazie a 326 investitori.

La campagna, con un obiettivo minimo di 150 mila euro e un obiettivo massimo di 500 mila, era andata in overfunding in meno di una settimana, raccogliendo quasi 170 mila euro, con una valutazione pre-money di 3,5 milioni di euro. I fondi verranno utilizzati per finanziare il capitale circolante e nuove assunzioni in vista dell’espansione in Italia e all’estero, nonché per il potenziamento tecnologico e produttivo e a nuove attività di ricerca e sviluppo.

La startup è stata fondata nel settembre 2018 da Tommaso Magnani (amministratore delegato) ed Enrico Pandian (presidente), già fondatore di Supermercato24 e socio della startup Checkout Technology.

FrescoFrigo realizza distributori automatici, ma con un approccio nuovo legato alla qualità del cibo e alla tecnologia avanzata di lettura dei prodotti scelti dai clienti. Le procedure di acquisto e pagamento sono gestite in modo trasparente da dispositivi integrati capaci di leggere l’RFID dei cibi (identificazione di informazioni automatica collegata ad etichette elettroniche), preparati con ingredienti genuini e cucinati o lavorati in cucine e laboratori a un massimo di 500 metri dall’installazione, con rinnovo giornaliero entro le ore 10.30 della mattina e ritiro dei prodotti in scadenza.

I consumatori grazie all’app FrescoFrigo (o una card), gestiscono il wallet digitale (pagamenti e inserimento dei ticket restaurant digitali) sbloccano la porta del frigo e scelgono cosa mangiare. Grazie alla tecnologia IoT di cui sono dotate queste vending machine il fornitore-ristoratore può monitorare lo status del frigo, modificare il refil in base al gradimento dei singoli prodotti e migliorare così l’offerta, personalizzandola in base alle preferenze dei consumatori. Il ricavo annuo per ogni frigo è stimato in 50K di euro, ogni gestore sostiene il costo di acquisto iniziale del frigo personalizzato (circa 900 euro).

Ad agosto 2019 FrescoFrigo aveva lanciato il suo progetto pilota negli Stati Uniti che, dopo sei mesi, ha completamente industrializzato, grazie alla partnership con Epta-Iarp, leader internazionale nel settore refrigerativo. FrescoFrigo, inoltre, è stato recentemente sperimentato a Cascina Merlata a Milano, dove, a metà marzo 2020, in piena emergenza sanitaria nazionale da Covid-19, sono stati posizionati 5 frigoriferi che, durante i giorni della quarantena, hanno servito i 900 condomini residenti nei 397 appartamenti del complesso.

Oggi l’azienda è presente a Milano e Roma, presso 94 uffici, 26 complessi residenziali, 6 palestre, 14 spazi di coworking e 5 hotel.

Con quest’ultimo round, FrescoFrigo ha incassato sinora circa 2,5 milioni di euro tra debito ed equity, attraverso 4 round. Il primo risale all’ottobre 2018 da 500 mila euro, sottoscritto da Giorgio Ponticelli (con un passato in Just Eat), Embed Capital, il produttore di utensili cremonese Wonder spaPariter PartnersMetrica Ventures e Pyramid (si veda articolo di BeBeez).

Il secondo round, da 1,2 milioni di euro, era stato invece chiuso nel maggio 2019 (si veda altro articolo di BeBeez) ed era stato sottoscritto da Andrea Dusi (creatore con Cristina Pozzi dei cofanetti regalo Emozione3, ceduti nel 2016 a Smartbox), Mega HoldingFuturo InvestimentiEmbed CapitalMetrica VenturesWonder spa e il leader nella refrigerazione per la GDO, nonché partner industriale, Epta spa.

Infine nel luglio 2019 Frescofrigo ha chiuso un nuovo round di investimento da 260 mila euro, sottoscritto da Digital Magics e Club degli Investitori (si veda altro articolo di BeBeez).

Commenti chiusi