LaFeltrinelli sperimenta l’Open Innovation con il crowdfunding di Produzioni dal Basso

Librerie Feltrinelli ha lanciato una “call for ideas” in collaborazione con Produzioni dal Basso per co-finanziare con il crowd progetti relativi a nuovi giochi in scatola

 

laFeltrinelli lancia bando crowdfunding con Produzioni dal Basso

 

laFeltrinelli ha lanciato laFactory dei Giochi, una “call for ideas” per selezionare ed individuare progetti da realizzare e mettere sul mercato in ambito “gioco in scatola”.

I progetti selezionati lanceranno una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso, finalizzata alla raccolta delle risorse finanziarie necessarie all’effettiva realizzazione del progetto. I progetti che raccoglieranno almeno il 50% del budget, saranno co-finanziati, per il restante 50%, da laFeltrinelli, che si occuperà anche della loro distribuzione.

laFeltrinelli crede seriamente nel gioco – si legge sul sito dell’iniziativa – è un altro modo di raccontare una bella storia, stimola il pensiero e la creatività, fa vivere momenti unici in modo intelligente e divertente. Per questo ci impegniamo a cofinanziare il tuo progetto di gioco: se sarà selezionato e raccoglierai i fondi in crowdfunding, verrà esposto e venduto nelle librerie laFeltrinelli“.

Come funziona la call

La candidatura può essere presentata fino al prossimo 5 Ottobre sul sito della call, e richiede tra l’altro una presentazione accurata del progetto. Vanno quindi indicati in modo dettagliato il proponente e/o il team che lavorerà al progetto, l’idea, le regole del gioco, le fasce d’età coinvolte, un’idea di packaging, la collaborazione con grafici, artisti o illustratori, il costo e un prezzo al pubblico indicativo, e un conto economico del progetto, tempi e modalità di produzione, idee di promozione/marketing per supportare la campagna di crowdfunding e il lancio del gioco.

I giochi in scatola possono essere presentati da:

  • un singolo progettista (privato)
  • in modo congiunto da più proponenti riuniti in team. (In questo caso vi chiediamo di avere
    un solo referente che presenterà la domanda).
  • da una azienda o da una Onlus

I progetti selezionati dovranno raccogliere il primo 50% in crowdfunding. Raggiunto il 50% laFeltrinelli si impegnerà ad acquistare i diritti sul tuo gioco pari al restante 50% e fino ad un massimo di 15.000€. laFeltrinelli inoltre si occuperà di distribuire il gioco in una selezione di librerie e negli e-commerce lafeltrinelli.it e Ibs.it.

L’iniziativa di laFeltrinelli e Produzioni dal Basso è la prima che vede un grande editore e distributore fare leva sul crowdfunding per sollecitare in maniera strutturata l’emersione di nuovi prodotti, secondo le modalità della cosiddetta Open Innovation, sempre più utilizzata dalle grandi imprese.

Chi è laFeltrinelli

Il Gruppo Feltrinelli opera su tutta la filiera del libro, dall’editoria, con Giangiacomo Feltrinelli Editore e con le sigle editoriali collegate – Apogeo, Gribaudo, Marsilio, Crocetti Editore, Rough Guide, SEM e in Spagna Anagrama – al retail, con la catena Librerie Feltrinelli – oggi 118 in tutta Italia – e con il sito di e-commerce LaFeltrinelli.it, alla promozione e distribuzione intermedia tramite EmmeEffe, una joint venture costituita con Messaggerie Italiane.

L’offerta editoriale integrata del Gruppo si estende infine alla televisione con laeffe, un canale multipiattaforma dall’offerta unica, inedita, di qualità, e si completa con l’attività di ricerca e divulgazione nell’ambito delle scienze sociali e politiche della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

Commenti chiusi