Il social lending di Prestiamoci raggiunge i 20 milioni di prestiti erogati

La piattaforma di P2P lending dedicata ai prestiti personali continua il proprio trend di crescita con un Q1 2019 quasi doppio rispetto al 2018. Boom dei prestiti per il fotovoltaico

 

Prestiamoci boom Q1 2019

 

Prestiamoci, storica piattaforma di peer to peer lending, si conferma fra le più attive del settore proseguendo con il trend di crescita dell’attività di erogazione dei finanziamenti e dei prestiti tra privati.

La piattaforma ha recentemente rilasciato i dati relativi al primo trimestre 2019 comunicando che, da inizio attività, i prestiti erogati sono stati 2.172 per un ammontare complessivo di 19,88 milioni di Euro.

Nel primo trimestre di quest’anno i prestiti erogati sono stati 239 per un ammontare complessivo di 2,49 milioni di Euro, nello stesso periodo del 2018 erano stati erogati 111 prestiti per un ammontare complessivo di 1,36 milioni di Euro.

Nel 2018 erano stati erogati complessivamente 727 prestiti per un ammontare complessivo di 8,05 milioni di Euro. Il mese di febbraio è quello con la crescita più importante di questo trimestre.  Registra, infatti, un incremento del 139,84%, passando da 436.494 Euro di prestiti erogati a febbraio 2018 a 1.046.887 Euro erogati a febbraio 2019.

Continua la crescita delle richieste di prestito green per l’installazione degli impianti fotovoltaici. Si allineano al 2018 le erogazioni per la ristrutturazione della casa, l’acquisto di arredamento, il consolidamento del debito, esigenze di liquidità, l’acquisto di auto e moto nuove e usate.

La distribuzione per genere è rimasta quasi del tutto invariata rispetto al primo trimestre dello scorso anno. Le donne che hanno richiesto un prestito tra privati attraverso la piattaforma online Prestiamoci sono circa il 28,0% contro il 72,0% degli uomini. Per quanto riguarda la distribuzione per età dei richiedenti di Prestiamoci, il 10,5% appartiene alla fascia 18-30, il 42,3% alla fascia 31-50, mentre il restante 47,3% ricade nella fascia 51-75.

La percentuale dei prestiti regolari su portafoglio vivo è del 98,55%.

Prestiamoci è una delle prime piattaforme di social lending per prestiti personali costituite in Italia. Nel 2015 aveva perfezionato un round di finanziamento da 2 milioni sottoscritto da Innogest sgr (lead investor), Banca Sella holding, Club Italia Investimenti 2 e altri investitori italiani e internazionali.

Lo scorso anno, Prestiamoci e Banca Valsabbina, banca popolare bresciana, hanno perfezionato un’operazione di cartolarizzazione derivante da un portafoglio di crediti personali, per un valore nominale complessivo di 25 milioni di euro, prima operazione in Italia nel settore del P2P Lending relativa a prestiti personali nel settore consumer attraverso la cartolarizzazione di quote di prestiti.

Commenti chiusi