Anche in UK parte la prima piattaforma per l’emissione di Security Token

TokenMarket è stata autorizzata dalla FCA nell’ambito della sandbox per le fintech. La prima raccolta sarà un’auto-campagna che ha l’obiettivo di £10 milioni

 

Security Token Offering STO in UK

 

Dopo la Germania, (di cui abbiamo parlato qui) la tokenizzazione dei titoli si muove anche nel Regno Unito. La piattaforma di investimenti TokenMarket ha annunciato l’intenzione di raccogliere fino a 10 milioni di sterline attraverso un’offerta di security token (STO). L’offerta è aperta agli investitori professionali e autocertificati con azioni rappresentate da token digitali basati su blockchain.

La campagna di crowdfunding è prevista all’interno della Regulatory Sandbox della Financial Conduct Authority (FCA, la Consob britannica).

TokenMarket, società di consulenza strategica e tecnologica, con uffici a Londra, Dubai, Gibilterra e Helsinki, ha assistito finora 30 ICO, raccogliendo oltre 240 milioni di sterline tramite la piattaforma proprietaria che permette l’emissione di token end-to-end e include raccolta fondi, compliance e marketing.

Ransu Salovaara, CEO e co-fondatore di TokenMarket, ha dichiarato: “Esiste un’enorme domanda insoddisfatta di finanziamenti per la crescita, in particolare tra le startup tecnologiche. L’Europa ha decisamente mancato di eguagliare le performance degli Stati Uniti nel coltivare i leader tecnologici che guidano l’innovazione, la crescita economica e la creazione di posti di lavoro. Allo stesso tempo, gli investitori quotidiani sono spesso esclusi da interessanti opportunità di investimento. Crediamo fermamente che le STO contribuiranno a risolvere questo dilemma democratizzando l’accesso ai finanziamenti e fornendo allo stesso tempo le stesse protezioni degli investitori dei titoli tradizionali. Come piattaforma lavoriamo con molte aziende entusiasmanti, e siamo lieti di lanciare la nostra STO, dimostrando il nostro impegno per questo modello di finanziamento rivoluzionario“.

Con 9 milioni di sterline di ricavi nell’ultimo esercizio, la società si è finora completamente autofinanziata e intende utilizzare i fondi raccolti per sfruttare pienamente le opportunità offerte da un mercato mondiale, quello del finanziamento delle startup e delle scaleup, che la società ritiene valga 77 miliardi di sterline all’anno.

Mikko Ohtamaa, CTO di TokenMarket e co-fondatore, ha aggiunto: “Negli ultimi 12 mesi, il nostro team ha lavorato su titoli tokenizzati. Abbiamo progettato e realizzato una piattaforma open source focalizzata sulla trasparenza e sulla sicurezza del mercato“.

Inoltre, TokenMarket, che attualmente offre raccolta di fondi e emissione di token, espanderà ulteriormente i propri servizi con il rilascio di un proprio exchange di security token nell’UE e a Dubai. Un approccio che mira a fornire agli investitori professionali e autocertificati un accesso diretto ai mercati primario e secondario.

La STO di TokenMarket è suddivisa in due fasi: un collocamento privato per investitori professionali, già aperto, e una campagna di equity crowdfunding “tokenizzata” che dovrebbe aver luogo nel marzo 2019.

Lascia un commento

avatar