Axieme supera anche l’obiettivo massimo del suo round di equity crowdfunding e punta a 500k

La prima social insurance italiana è partita con la sua campagna su 200Crowd con un obiettivo di 150k, e ha poi raggiunto quello massimo di 350k. Ora rilancia a 500 mila euro

 

Axieme

 

Non c’è due senza tre. E così dopo aver superato anche l’obiettivo massimo di raccolta, la social insurance Axieme rilancia ancora e punta a 500 mila euro.

La sua campagna di crowdfunding era stata lanciata il 7 giugno scorso, sul portale 200 Crowd, con una valutazione pre-money di 2 milioni di euro e un obiettivo di raccolta minimo di 150 mila euro, raggiunto in soli 10 giorni (qui la scheda della campagna). La startup ha poi raggiunto l’obiettivo massimo 350 mila euro, centrato dopo sole 3 settimane. E così ha aumentato ulteriormente il suo target di raccolta a mezzo milione di euro. Ad oggi ne ha raccolti oltre 400 mila da 84 investitori.

La raccolta fondi permetterà al team di Axieme di sbloccare ulteriori investimenti in IT con l’inserimento di 2 nuovi sviluppatori all’interno del team al fine di velocizzare l’upgrade della piattaforma, oltre a poter programmare investimenti in marketing mirati allo sviluppo di Axieme Business.

Questo investimento apre Axieme a nuovi scenari che le permetteranno di accelerare la propria crescita. Il recente lancio di Axieme Business, il servizio insurtech dedicato alle aziende e l’ingresso in società di Massimo Michaud, ex CEO di Axa Assicurazioni e Allianz, sono solo alcune delle novità che contribuiranno, ne siamo certi, alla crescita esponenziale della startup“, ha commentato afferma Edoardo Monaco, CEO di Axieme. Tra i sottoscrittori della sua campagna, rientra anche un business angel dalla Silicon Valley con un importante track-record in startup di successo.

Axieme è la prima social insurance in Italia che rimborsa una parte del costo della polizza agli assicurati che non hanno sinistri nel corso dell’anno. Il modello della social insurance ha già dimostrato di avere successo in altri paesi con realtà come Lemonade (USA), Friendsurance (Germania) o Otherwise (Francia). Axieme è stata costituita nel dicembre 2016 a Torino ed è accelerata da Digital Magics.

La società ha annunciato di essere stata recentemente ammessa al bando Smart&Start di Invitalia rivolto alle migliori startup innovative italiane, ottenendo un finanziamento di 508.420 euro a tasso zero della durata di 8 anni (cui si aggiungono altri 2 di preammortamento).

Commenti chiusi