Con il Crowdfunding finanziato il primo giornale online partecipativo dedicato all’ambiente

Ecosin, ha raccolto €40.000 con una campagna di reward crowdfunding per sviluppare la prima piattaforma italiana di giornalismo partecipativo dedicato all’ambiente

 

Ecosin reward crowdfunding

Ecosin è un sito di informazione socio-ambientale, che produce e condivide gratuitamente video e inchieste utilizzando fonti istituzionali e indipendenti, coinvolgendo gli utenti attraverso la partecipazione attiva e condivisa.

I cittadini sono al centro di Ecosin: attraverso l’interactive storytelling, sul modello del New York Times, chiunque potrà partecipare alla creazione di dossier interattivi inviando contenuti, materiali e sollecitazioni dai diversi territori del nostro Paese.

In Italia, secondo le valutazioni del Ministero dell’Ambiente, il 3% del territorio nazionale è contaminato. Un’area contaminata grande complessivamente quasi quanto la Regione Umbria: circa 1.800 chilometri quadrati di aree marine, lagunari e lacustri, e 5.500 chilometri quadrati di aree terrestri, dislocati a macchia di leopardo in tutte le Regioni d’Italia.

Grazie ad una campagna di crowdfunding sul portale Telecom di reward crowdfunding Withyouwedo, che si è conclusa nel mese di agosto 2015, l’iniziativa ha superato il target definito raccogliendo oltre €40.000 da più di 240 donatori.

I fondi verranno utilizzati per realizzare una piattaforma innovativa dove ognuno potrà contribuire alle inchieste ambientali e richiederne di nuove, permettendo anche di ricevere, come ricompense, prodotti creati e realizzati in edizione limitata per Ecosin secondo i più elevati standard di qualità, rispetto e sostenibilità ambientale del made in Italy e dell’industria pulita (in partnership, tra gli altri, con Alisea e Nardi).

La campagna è stata sostenuta anche via twitter con un hashtag ad hoc #IOMIFACCIOIFATTIMIEI, interessante in quanto capovolge il significato del maggior luogo comune del disimpegno. Farsi i fatti propri significa attivarsi sui territori italiani e occuparsi della propria salute, del benessere della propria famiglia e della corretta informazione sui grandi temi socio-ambientali.

Ecosin, creato nel 2011 da Chiara Bellini e Francesco Scura è un portale che vuole stimolare le persone ad avere cura di se stessi e di impegnarsi in prima persona per la qualità della loro vita. Ecosin invita tutti i cittadini a divenire attivisti reporter e a documentare le condizioni ambientali critiche delle proprie regioni, per tenere alta l’attenzione sui temi dell’inquinamento e della salute e trasformali da problema in opportunità di riqualificazione.

Lascia un commento

avatar