Laila

Laila

Descrizione

Gli attuali standard per l’automazione dei servizi di assistenza ai clienti e del marketing non sono oggi alternative efficaci all’utilizzo del personale umano.

Purtroppo è così: i chatbot esistono, ma funzionano male e rendono poco.

Al contempo, le strategie di customer service e di marketing, realizzate mediante un approccio tradizionale, rappresentano per le aziende asset sempre più insostenibili sotto il profilo economico.

Noi abbiamo sviluppato una piattaforma in grado di superare i limiti tecnologici dei servizi di chatbot attualmente in commercio, avvalendoci di Big Data e Machine Learning AI. A questa piattaforma abbiamo dato il nome di Laila.

Laila è il risultato di un ambizioso progetto di ricerca il cui obiettivo è fornire alle aziende agenti conversazionali in grado di superare i limiti tecnologici degli attuali servizi di chatbot.

L’idea alla base del nostro progetto è quella di costruire un sistema intelligente in grado di comprendere il linguaggio naturale partendo da un’approfondita analisi del testo e dall’utilizzo di strumenti in grado di esaminare la conversazione sia sotto il profilo semantico che sotto il profilo emozionale.

Il modo in cui Laila riesce a guidare la conversazione verso un obiettivo prefissato ci permette di dire che Laila è un chatbot diverso da tutti i chatbot attualmente esistenti.

I fondatori del progetto sono Carmine Pappagallo e Gianfranco Fedele che hanno costituito la società MAZER srl, proprietaria del marchio Laila e titolare dei diritti di vendita.

Scheda

Tipo di Progetto Impresa
Società Laila
Piattaforma (link al pitch) 200 Crowd
Obiettivo di raccolta € 80.000
Quota di capitale offerta 4,26%
Valutazione pre-money € 1.800.000
Rendimento (immob.)
Investimento minimo € 500
Scadenza dell'offerta 25-09-2018


Vai a tutte le campagne in corso >



Commenti chiusi