L’equity crowdfunding italiano ad Agosto non è andato in vacanza

Durante il mese di agosto sono state lanciate 5 campagne di equity crowdfunding di cui 3 su Mamacrowd, una su Starsup e una su BacktoWork24

 

Equity Crowdfunding italiano non va in vacanza nel 2018

 

Le startup e le PMI italiane che cercano fondi per il proprio sviluppo con equity crowdfunding non sono state fermate da sole, mare e ombrelloni. Sono state infatti cinque le campagne che. ad oggi, hanno sfidato il luogo comune delle vacanze lanciando la propria campagna di equity crowdfunding nel bel mezzo del mese di Agosto. Di esse ben tre sono state lanciate su Mamacrowd (Midori, ShapeMe e MayLab Nutrition) una su Starsup (Ponics) e una su BacktoWork24 (Traction).

Eccole in dettaglio.

Ponics

Ponics s.r.l. è una start-up innovativa costituita nel mese di maggio 2017, iscritta nell’apposita sezione del Registro delle Imprese di Roma, che opera nel settore Agritech, ossia della tecnologia applicata all’agroalimentare. La società ha l’obiettivo di diffondere profittevolmente nel territorio nazionale ed internazionale una nuova cultura alimentare, utilizzando metodi agricoli innovativi ad impatto zero per l’ambiente.

La campagna, su Starsup, ha l’obiettivo di raccogliere €150.000 a fronte del 15% di quote per una valutazione pre-money di 850k.

Traction

Traction Management sviluppa Digital Marketing Tools progettati per le esigenze delle Startup che, standardizzati, vengono poi resi disponibili a tutto l’ecosistema in Italia e all’estero. Fatta una valutazione della performance di marketing analizzando tutto il ciclo di vita del cliente, si rilevano le informazioni necessarie per lo sviluppo di Tools adatti a risolvere i problemi di marketing riscontrati.

Il round, sulla piattaforma BacktoWork24, punta a raccogliere €75.000 a fronte del 4,76% di quote per una valutazione pre-money di 1,5 milioni.

Midori

Midori è una PMI innovativa tecnologica specializzata nello sviluppo di soluzioni proprietarie per l’analisi energetica, basate su data analytics e machine learning, rivolte ad aziende e cittadini. Ned, tecnologia di punta di Midori, è l’unico assistente energetico che, senza bisogno di un installatore dedicato e in modo completamente automatico, rileva in real time e con estrema precisione i consumi energetici dei singoli elettrodomestici, prevede l’andamento della bolletta mensile, propone offerte personalizzate sulla specifica abitazione, intercetta comportamenti anomali degli elettrodomestici ed è in grado di segnalare in anticipo possibili guasti.

L’obiettivo della campagna lanciata su Mamacrowd è di €150.000 per il 7% di quote e una valutazione pre-money di 2 milioni.

ShapeMe

ShapeMe è il primo servizio online, leader in Italia, per la prenotazione di massaggi professionali per privati e aziende. È attivo in 9 province italiane, conta già 1.300 massaggi venduti a privati e vanta un network di più di 320 massoterapisti certificati. Nel 2017 l’azienda ha registrato una crescita del +500% rispetto al 2016, investendo in marketing solo poche migliaia di euro, e nel primo semestre 2018 un fatturato di tre volte superiore rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

La campagna, sempre su Mamacrowd, punta a raccogliere €60.000 a fronte del 9% di quote circa per una valutazione pre-money di 620k.

MyLab Nutrition

MyLab Nutrition è il primo servizio in Europa per la creazione di formule di integratori alimentari sportivi personalizzati. La soluzione tecnologica, basata su un algoritmo proprietario e innovativo, fornisce indicazioni accurate per la creazione di formule bilanciate su parametri biometrici, abitudini alimentari, routine di allenamento, obiettivi nutrizionali e stato di salute dello sportivo cliente.

Il round su Mamacrowd si pone come obiettivo minimo la raccolta di €100.000 a fronte del 6,5% di quote per una valutazione pre-money di 1,45 milioni.

Lascia un commento

avatar