Il private debt in Italia, incluso il lending crowdfunding, ha superato i 12 mld erogati nel 2019

Secondo BeBeez Private Data, le operazioni di private debt in Italia hanno superato i 12 miliardi, di cui 1,2 erogati da piattaforme di P2P lending e Invoice Trading

 

Private Debt 2019 in Italia report di BeBeez

 

E’ cresciuto molto il mercato del private debt e del direct lending in Italia nel 2019, ma sono mancate le grandi operazioni sul mercato primario, mentre si sono viste importanti operazioni sul mercato secondario dei crediti sia in bonis sia Utp.

E’, infatti, di 12,2 miliardi di euro, che si confrontano con un totale di 10,8 miliardi in tutto il 2018, il controvalore complessivo delle operazioni mappate da BeBeez Private Data.

Nel 2019, si sono contate 180 emissioni per un controvalore totale di circa 6.420,4 miliardi di euro, di cui 15 emissioni di dimensioni superiori a 100 milioni per un controvalore complessivo di 5.466 miliardi di euro, nessuna emissione di dimensioni tra i 50 e i 100 milioni e 165 emissioni sino ai 50 milioni, per un controvalore totale di 954,3 milioni. Di queste emissioni più piccole, 23 sono parte di cosiddette operazioni “basket bond”.

A questa cifra vanno poi aggiunti 4,5 miliardi di direct lending o acquisiti di crediti da parte di fondi e altri 1,2 miliardi di euro tra invoice financing e lending a medio-lungo termine tramite piattaforme fintech.

Il report è disponibile qui (solo per gli abbonati a BeBeez) >>

Commenti chiusi