Il risveglio del Sud: nuova campagna su Muumlab e in banca sportello Equity Crowdfunding

La piattaforma pugliese lancia una nuova campagna di equity crowdfunding e apre uno sportello informativo presso la BCC San Marzano

 

Muumlab equity crowdfunding bioenutra sportello informativo bcc san marzano

Al via su Muumlab, la prima piattaforma autorizzata dalla Consob nel Sud Italia, la campagna di equity crowdfunding della startup Bioenutra. La raccolta è partita il 29 ottobre e ha l’obiettivo di raccogliere 500mila euro a fronte di quote pari al 12% (v. qui la nostra scheda sintetica). Si tratta della seconda campagna lanciata dalla piattaforma pugliese.

Il progetto di Bioenutra consiste nel realizzare un impianto pilota su scala semindustriale per la produzione di principi attivi farmaceutici, nutraceutici e cosmetici dallo sfruttamento dei sottoprodotti pregiati di origine agricola ed agroindustriale, nonché da materie prime di origine vegetale, ai fini della produzione dei principi attivi polifenolici estratti dal succo di spremitura delle olive. Lo stesso impianto sarà anche utilizzato per lavorare altre matrici.

Parallelamente, è stato presentato ufficialmente a Taranto nella Filiale BCC San Marzano di San Giuseppe, lo sportello «Equity Crowdfunding» nato dall’azione sinergica della banca con MuumLab.

«Il crowdfunding — ha spiegato Emanuele di Palma, direttore generale della BCC San Marzano — è una delle principali rivoluzioni nell’ambito dello sviluppo e del finanziamento delle Startup innovative. Un fenomeno con enormi potenzialità di crescita in cui la banca intende continuare ad investire e dare il suo contributo per evitare la fuga di cervelli dal nostro territorio, offrendo strumenti efficaci a giovani imprenditori per realizzare idee vincenti. Sullo sportello ha sottolineato che si tratta di “un punto di ascolto per tutti coloro che hanno idee ma non le risorse necessarie per realizzarle. Un vero e proprio ufficio di consulenza che indirizza il progetto dalla fase embrionale al business plan fino alla pubblicazione sul portale MuumLab per la raccolta dei fondi»

Paolo Ciccolella, presidente di Muumlab ha illustrato il funzionamento tecnologico della piattaforma: «Muumlab è l’unica piattaforma di equity crowdfunding ad aver realizzato un sistema di e-payments per effettuare la raccolta finanziaria attraverso pagamenti con carta di credito. Non solo, ha anche previsto un servizio online di cessione di quote da SRL per gestire l’exit degli investitori».

 

Lascia un commento

avatar