La community di viaggi verticale Babaiola sceglie l’equity crowdfunding per finanziare la crescita

La startup Babaiola incubata da Luiss Enlabs lancia campagna di equity crowdfunding su Crowdfundme con l’obiettivo di raccogliere €60.000

 

Babaiola viaggi LGBT equity crowdfunding Crowdfundme

Babaiola è una community di viaggiatori LGBT (Lesbian Gay Bisexual Transgender) che consente di pianificare le vacanze confrontandosi con una community di oltre 19mila viaggiatori LGBT provenienti da tutto il mondo. Sulla piattaforma gli iscritti trovano informazioni affidabili e sempre aggiornate su hotel, locali, pub gayfriendly ed eventi LGBT per oltre 100 destinazioni in tutto il mondo.

La startup, incubata da Luiss Enlabs, ha lanciato una campagna di equity crowdfunding su Crowdfundme con l’obiettivo di raccogliere €60.000 a fronte del 3,4% di equity, per una valutazione pre-money quindi di €1,7 milioni (qui la nostra scheda sintetica).

Il vero valore aggiunto di Babaiola consiste in un algoritmo proprietario che raccoglie e analizza i contenuti da centinaia di fonti di qualità: blog LGBT, Social Network e database convenzionati. Le informazioni vengono poi analizzate e filtrate dalla redazione per offrire contenuti organizzati, che altrimenti richiederebbero ore di ricerca su internet.

La startup collabora anche con GrowITup, società costituita da Fondazione Cariplo e Micorsoft che mette in contatto startup innovative con imprese. A Dicembre 2016 è stata selezionata tra oltre 2 mila startup di tutto il mondo per il programma internazionale Start-Up Chile, a cui sta tuttora partecipando, per estendere il servizo a tutto il Sud America.

I fondi raccolti saranno destinati principalmente al rafforzamento dei mercati italiano, inglese e spagnolo oltre che al consolidamento del team.

Commenta

  • Iscriviti alla Newsletter settimanale di Crowdfunding Buzz