La fintech italiana Soisy raccoglie oltre 500k in 48 ore dal lancio del round di equity crowdfunding

Soisy, P2P lending italiano che finanzia acquisti su e-commerce, ha superato l’obiettivo minimo di 500.000 euro in sole 48 ore e ora punta a quota 900.000

 

Soisy supera 500k di raccolta in 48 ore

 

La campagna di equity crowdfunding di Soisy, piattaforma autorizzata da Banca d’Italia che offre il P2P lending per acquisti su e-commerce, in sole 48 ore ha superato i 500.000 euro di raccolta..

Si tratta target minimo del round, lanciato solo Lunedì scorso su 200Crowd, che, ora punta al suo obiettivo massimo di 900 (qui la nostra scheda sintetica).

La cifra raccolta garantirà a Soisy un periodo compreso tra i 12 e i 18 mesi di indipendenza finanziaria che serviranno alla startup fintech per accelerare il processo di crescita del business sfruttando l’attuale assenza di competitor.

Soisy, infatti, attualmente è l’unica azienda italiana di marketplace lending per acquisti su e-commerce – business dove piccoli risparmiatori finanziano acquisti di altri privati attraverso partnership con e-commerce e negozi fisici. La crescita del business verrà attuata attraverso tre strade distinte: l’integrazione di Soisy come metodo di pagamento rateale all’interno di gateway di pagamento italiani ed europei – per raggiungere una platea di e-commerce più vasta; la creazione di partnership con investitori istituzionali specializzati nell’investimento in marketplace lending – per aumentare i volumi di investimenti disponibili; l’espansione europea della società – prevista in almeno due paesi entro il 2019.

La crescita della società è stata pari a circa il 500% nell’ultimo anno, con 2000 clienti finanziati, oltre 100 e-commerce e negozi partner e quasi 600 investitori privati.

Forte dello stretto legame che lega l’azienda alla sua community, Soisy ha scelto di raccogliere questi capitali attraverso la modalità dell’equity crowdfunding per: «permettere a tutti coloro che gravitano attorno a Soisy di partecipare al nostro progetto e diventare nostri soci» – ha dichiarato Pietro Cesati, co-founder e CEO di Soisy.

«Abbiamo testato il modello di business negli ultimi 18 mesi e abbiamo visto, numeri alla mano, che funziona. L’obiettivo, adesso, è quello di far crescere il business rapidamente arrivando a occupare una posizione da leader di mercato. Questo aumento di capitale, che ha già raggiunto risultati eccellenti, sarà un passo decisivo per realizzare questi obiettivi» ha concluso Cesati.

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
più nuovi più vecchi
trackback

[…] 6 gennaio 2019, ma la partecipazione massiccia degli investitori già dalla fase di apertura, con 500k raccolti nelle prime 48h, ha permesso di raggiungere 900mila euro, l’obiettivo massimo inizialmente prestabilito, in meno […]