La piattaforma di equity crowdfunding Cofyp esordisce col botto: chiusa in pochi giorni la prima campagna

In una settimana la startup delle borse made in Italy Hymy ha raggiunto l’obiettivo di €213 mila sulla nuova piattaforma marchigiana

 

Hymy startup moda finanziata su cofyp con equity crowdfunding

Il nuovo portale di equity crowdfunding Cofyp ha lanciato e chiuso in una settimana la sua prima campagna. Si tratta della start-up innovativa HYMY Group che ha raggiunto l’obiettivo di € 213.750, grazie da otto investitori. La quota di capitale offerta era pari al 47,5% (qui la nostra scheda), e la scadenza originale era stata fissato per il 31 luglio.

HYMY Group è una start-up innovativa in grado di gestire un processo produttivo 100% Made in Italy e di creare una rete commerciale/marketing internazionale, per la distribuzione di borse ed accessori altamente innovativi e di qualità con il proprio marchio HYMY BAG.

Il progetto della startup consiste essenzialmente nella organizzazione e gestione del processo produttivo e della relativa rete commerciale/marketing delle borse ed accessori identificate dal proprio marchio “HYMY BAG”, realizzate in maniera artigianale ed interamente prodotte in Italia da piccole e medie imprese manifatturiere, che operano da anni nel settore pellettiero marchigiano e collaboreranno alla realizzazione del progetto attraverso la creazione di una rete d’imprese.

Gianni Ballarani, Presidente e socio della Hymy Group, ha dichiarato: “Il successo di questo aumento di capitale è per noi un riconoscimento importante di un progetto industriale molto ambizioso e ci indica che siamo sulla buona strada. Dopo le conferme che ci giungono ogni giorno da parte dei nostri clienti, ora abbiamo anche la validazione definitiva del nostro progetto. Progetto che – precisa Ballarani – radica la sua strategia nell’offerta al mercato di prodotti altamente innovativi e di alta qualità, dal design originale, accattivante ed altamente rappresentativo del marchio HYMY BAG, garantito da ben tre brevetti e realizzato da una nuova generazione di artigiani assistiti dall’esperienza dei loro predecessori, capaci di soddisfare i gusti e le richieste di ogni tipo di cliente”.

La business idea della HYMY Group – sottolinea Consuelo Salvucci co-fondatrice di HYMY Groupè quella di innovare non solo il modo di concepire la borsa ma anche il servizio ad essa collegato, ovvero creare una filiera, dal design alla produzione, dal negoziante al consumatore finale, assolutamente sinergica, che permetta un veloce flusso delle informazioni e delle richieste, al fine di creare una relazione assolutamente efficiente ad ogni livello ed in grado di soddisfazione tutte le aspettative possibili.”

Gino Marinozzi, Amministratore della piattaforma Cofyp, evidenzia, che “con l’investimento in Hymy Group si è voluto lanciare un segnale di convinta adesione alle potenzialità di questo strumento e speriamo di poter essere di esempio da seguire per altre Start up e PMI innovative e soprattutto per gli investitori, affinché sostengano lo sviluppo di imprese di talento che già oggi il Paese è in grado di esprimere”.

Lascia un commento

avatar