Lending peer to peer: il terzo progetto italiano lanciato su Lendix raccoglie più di 200k in 24h

La PMI italiana NVP raccoglie dal crowd un prestito di più 200k in sole 24 ore. E’ la terza impresa italiana a finanziarsi sulla piattaforma di P2P lending appena sbarcata in Italia

Lendix p2p lending terza PMI italiana

Ventiquattr’ore dopo il lancio della campagna sulla piattaforma di lending peer to peer Lendix, la PMI italiana NVP ha pressoché raggiunto l’obiettivo di €240.000, grazie a quasi 800 investitori di cui una metà privati e l’altra istituzionali. Tutti i progetti presentati agli investitori privati di Lendix, infatti, sono oggetto di un co-finanziamento con gli investitori istituzionali e il Management di Lendix, sottoscrittori del Fondo Lendix.

Il tasso offerto da NVP era particolarmente interessante per chi investe, essendo pari al 8,75% su base annua per una durata del finanziamento di 36 mesi.

Creata nel 2007, NVP offre servizi di broadcasting per produzioni video per conto di reti televisive. L’azienda è attualmente guidata da Massimo Pintabona, conta 77 dipendenti e ha sede a San Piero Patti (ME). L’azienda si occupa del noleggio di attrezzatura tecnologica con personale altamente specializzato per la produzione di importanti eventi culturali e sportivi, programmi televisivi, concerti e spettacoli dal vivo.

L’impresa collabora con tutti i principali network televisivi nazionali quali SKY, RAI, Mediaset e con alcuni operatori internazionali.

L’importo è stato richiesto per finanziare l’acquisto di telecamere 4k.

NVP non è l’unica opportunità lanciata su Lendix per gli investitori italiani. Sono state infatti anche lanciate le campagne di una società francese e di una spagnola, Paesi in cui Lendix opera da più tempo.

Lascia un commento

avatar