Microcredito, che eroga prestiti alle piccole imprese, ha raccolto 1,7 milioni con equity crowdfunding

La società, startup innovativa autorizzata da Banca d’Italia, ha chiuso con successo il proprio round di equity crowdfunding su Backtowork24 con una raccolta di oltre 1,7 milioni

 

Microcredito raccoglie 1,7 milioni conn equity crowdfunding su backtowork

 

Microcredito di Impresa SpA, startup che eroga direttamente microcredito a piccole imprese, e partecipata al 26% dalla holding di investimento in startup Innovative-RFK, ha chiuso con successo la propria campagna di equity crowdfunding su BacktoWork raccogliendo oltre 1,7 milioni di euro.

Il round, lanciato il 26 ottobre scorso con un obiettivo minimo di 341.250 euro e una valutazione pre-money di circa 1,75 milioni di euro, prevedeva un investimento minimo di €5.250, piuttosto elevato rispetto alla media italiana, ma è stato in grado di coinvolgere 69 investitori.

Fondata nel dicembre 2017 e operativa da quest’anno, dopo aver ottenuto l’autorizzazione a operare dalla Banca d’Italia, Microcredito d’Impresa ha erogato sinora 81 prestiti. Il CEO Massimo Laccisaglia, che è anche presidente di i-RFK, ha spiegato: “Microcredito di Impresa si sta dotando dei capitali necessari per stabilire rapporti di partnership con gli istituti bancari, che, pur potendo erogare direttamente microcredito, di fatto ci manifestano spesso la preferenza a operare tramite un soggetto specializzato, come noi”.

Oltre all’equity e alle banche, per poter diversificare la provvista, la società sta lavorando con alcuni fondi di debito che sottoscriveranno obbligazioni, grazie alla sua leva finanziaria che, come riporta BeBeez.it, ha un costo medio del capitale inferiore al 4%, mentre i prestiti sono erogati con un TAN dell’8,5% e un TAEG dell’11,0%.

Il microcredito alle imprese consiste in prestiti fino a un massimo di 35 mila euro erogati a startup, piccole imprese e professionisti con anzianità inferiore a 5 anni.

MDI ha sviluppato una piattaforma proprietaria e depositata, che consente la gestione dematerializzata delle pratiche e fornisce in automatico uno scoring di supporto per la valutazione di finanziabilità. I prestiti erogati da MDI sono garantiti all’80% dal Fondo Nazionale di Garanzia. Inoltre, MDI si avvale di una rete di tutor capillare ed efficace a costi interamente variabili.

Microcredito d’Impresa è stata promossa da Francesco Rosetti (ad di Double Consulting srl, società di consulenza direzionale nel settore bancario, parte del gruppo internazionale Expleo), Edit Service (società collegata alla UIL, con vaste connessioni nel tessuto sociale e territoriale), Confartigianato Viterbo, Marco Ravaldi (ceo di First Data Italy, Fiserv Group), Diego Rizzato (con esperienza consolidata nel settore bancario e nel microcredito), Novaria e Innovative-RFK.

Quest’ultima, fondata nel 2017 da Paolo Pescetto, Massimo Laccisaglia e Andrea Rossotti, è una società italiana di investimento in startup e PMI innovative, che, nel settembre scorso, aveva a propria volta raccolto 2,5 milioni con una campagna record di equity crowdfunding su Crowdfundme.

più nuovi più vecchi
trackback

[…] ha appena raccolto oltre 1,7 milioni di euro tramite la sua sua campagna di equity crowdfunding sulla piattaforma BacktoWork, lanciata il 26 […]

trackback

[…] ha appena raccolto oltre 1,7 milioni di euro tramite la sua sua campagna di equity crowdfunding sulla piattaforma BacktoWork, lanciata il 26 […]