Nasce MuumLab innovativa piattaforma italiana di equity crowdfunding

MuumLab, prima piattaforma di equity crowdfunding basata al Sud, introduce significative novità tecnologiche e si presenta come un’importante opportunità per startup e investitori

 

MuumLab equity crowdfunding italia sud

A poco più di un anno dall’autorizzazione CONSOB, la società barese MuumLab si prepara al lancio sul mercato della propria piattaforma di equity crowdfunding, in un contesto che vede il Mezzogiorno in forte fermento con le sue 1.050 startup innovative nate negli ultimi 24 mesi. Un dato questo che non è passato inosservato. Se ne è parlato infatti durante il 30° Convegno Nazionale dei Giovani Industriali a Capri dal titolo “Patrimonio Italia. Cambiamo punto di vista”.

Ad affiancare MuumLab ci sarà la BCC San Marzano di San Giuseppe, primario player bancario pugliese operante nell’area ionico-salentina, con una forte vocazione all’innovazione tecnologica ed il Fondo Italia Ventures I gestito da Invitalia Ventures SGR con una dotazione di 50 milioni di euro.

MuumLab consentirà la raccolta di capitali attraverso campagne di equity crowdfunding a favore di Startup Innovative, PMI Innovative, Fondi ed Holding di partecipazioni che investono prevalentemente in Startup e PMI Innovative.

La principale novità sarà il sistema di pagamenti, infatti grazie alla partnership tecnologica con il Consorzio delle Banche di Credito Cooperativo Sinergia e a quella strategica con la BCC San Marzano di San Giuseppe, MuumLab sarà il primo portale al mondo a consentire l’utilizzo delle carte di credito (e-payment) per effettuare operazioni di investimento.

Altra novità sarà l’investimento in tempo reale (e-investment), reso possibile grazie ad un software che gestisce in maniera completamente automatizzata l’iter burocratico per la cessione delle quote, secondo il dettato dell’art. 100-ter comma 2-bis del Testo Unico della Finanza.

Le date da ricordare sono il prossimo 30 ottobre quando sarà rilasciata sul web la release 1.0 del portale e delle App per sistema iOS/Android e il 31 dicembre quando partirà la prima campagna di raccolta.

Attualmente il Team composto dall’imprenditore Paolo Ciccolella, dal commercialista Maurizio Maraglino Misciagna, l’avvocato Michelangelo Napoletano e dall’ingegnere informatico Giuseppe Marziale, sta terminando la selezione dei numerosi progetti che si sono candidati sul portale a partire dallo scorso luglio, quando MuumLab aveva esordito rilasciando sul web la versione BETA 0.9 .

2
Lascia un commento

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
mauriziomaraglinomirko sud Recent comment authors
più nuovi più vecchi
mirko sud
Ospite
mirko sud

la MiFID obbligatoria sopra 500 € come viene gestita? O forse con la carta di credito si pensa di risolvere il problema e raccogliere tutto sotto soglia?

mauriziomaraglino
Ospite
mauriziomaraglino

Buongiorno Mirko, l’attuale regolamento CONSOB n° 18592 sull’Equity Crowdfunding prevede per le persone fisiche la profilatura MiFid per operazioni sopra i 1.000€ cumulati nel corso dell’anno e sopra i 500€ per singolo ordine; per quanto riguarda le persone giuridiche (le società) la soglia sale rispettivamente a 10.000€ e 5.000€.

Tutte le operazioni sotto soglia MiFid vengono gestite con carta di credito all’interno del portale, mentre le operazioni sopra soglia MiFid vengono gestite tramite canale bancario e il pagamento avviene tramite bonifico.

Maurizio Maraglino Misciagna
GD Muumlab