Nuovo successo per una campagna di equity crowdfunding italiana

La startup NexApp ha raggiunto il proprio obiettivo di 65k con cinque giorni di anticipo. Si tratta della seconda campagna (su due) chiusa con successo su Opstart

 

NexApp FileClic successo startup equity crowdfunding

La startup NexApp con il suo progetto FileClic ha raggiunto in anticipo il proprio obiettivo di raccolta di €65k. La campagna era stata lanciata a fronte di una quota pari al 10% del capitale, per una valutazione pre-money di €585.000. Gli investitori sono stati 18, incluso l’investitore istituzionale che ha investito €3.300 pari al 5% richiesto dal regolamento.

Si tratta della seconda campagna, su due presentate, chiusa con successo sulla piattaforma bergamasca Opstart. La prima campagna, Play to Rehab, aveva raccolto €150.000.

Attraverso il contributo dei nuovi soci ora NexApp potrà sviluppare il software che le permetterà di realizzare un prodotto da scaffale, disponibile a livello internazionale e dotato di un programma d’installazione semplice, idoneo a qualsiasi utente e piattaforma, con Interfaccia grafica con la massima userability, adatta a chiunque senza alcuna specifica conoscenza informatica.

Nei primi 7 mesi del 2016, dunque, salgono a 10 le iniziative finanziate dall’equity crowdfunding italiano che prosegue la crescita con €2,68 milioni erogati (vedi la nostra infografica aggiornata in tempo reale). Ricordiamo che in tutto il 2015 erano state finanziate 7 imprese per complessivi €1,77 milioni.

Lascia un commento

avatar