P2P lending e invoice trading italiani da record nel primo trimestre del 2018

Secondo le rilevazioni di P2PLending Italia il lending crowdfunding italiano nel 1Q 2018 ha erogato 129 milioni, tre volte l’importo del 1Q 2017

 

P2P lending Italia risultati 1Q 2018

 

Le piattaforme italiane di peer to peer lending e invoice trading nel primo trimestre 2018 hanno erogato 129 milioni, il triplo rispetto al trimestre equivalente dello scorso anno.

E’ quanto riporta il sito specializzato P2PLending Italia nella sua consueta analisi periodica, sottolineando che si tratta certamente di dati sottostimati, in quanto, per ora, non sono rilevate importanti piattaforme come Credimi (invoice trading) o Prestacap (P2P lending per le imprese), oltre ad altre piattaforme che hanno appena iniziato ad operare.

I risultati del 1Q 2018 includono anche i risultati di CashMe (invoice trading) che nel 2017 non era rilevata ma, anche al netto di questi, le performance hanno registrato un aumento del 180%

Entrando nel dettaglio dei segmenti, il sito rileva che quello dell’invoice trading, che include Workinvoice, CashMe e Fifty, ha erogato 89,4 milioni con una crescita del 230% rispetto al 1Q 2017 (mancava però CashMe, come detto sopra) e del 5% rispetto al 4Q 2017. Si tratta del segmento di maggior successo in termini di erogato assoluto come dimostrerebbe anche l’ingresso consistente di nuove piattaforme.

Per quanto riguarda i prestiti alle imprese (peer to peer lending per le imprese), le piattaforme rilevate sono due, BorsadelCredito.it e Lendix (ricordiamo che in questo segmento operano anche Prestacap e TheSocialLender). La crescita qui è eclatante in quanto l’erogato del 1Q 2018 è stato di 12,6 milioni pari al quadruplo dello stesso trimestre 2017 e al 28% in più rispetto a quello precedente. L’analisi riporta anche che nel trimestre sono state finanziate 51 imprese con un ticket medio di €247 mila.

Infine, il segmento dei prestiti personali (peer to peer lending per i privati), per il quale sonno rilevate quattro piattaforme (Prestiamoci, Smartika, Soisy, Younited Credit) ha erogato 24 milioni nel 1Q 2018 con una crescita del 43% rispetto al trimestre precedente e del doppio rispetto al 1Q 2017. In questo caso, nel 1Q, sono stati erogati 2679 nuovi prestiti con un ticket medio di circa €8.800.

  • Iscriviti alla Newsletter settimanale di Crowdfunding Buzz