Il Pordenone Calcio lancia la prima campagna di equity crowdfunding per una squadra di calcio

Partita sulla nuova piattaforma TheBestEquity la campagna di equity crowdfunding Pordenone 2020, prima in Italia che punta a finanziare una squadra di calcio

 

Pordenone calcio prima campagna equity crowdfunding nel calcio in italia

 

E’ ufficialmente iniziata, sul nuovo portale di equity crowdfunding TheBestEquity, la raccolta per la campagna Pordenone 2020. Un round ambizioso (l’obiettivo è di raccogliere 2,2 milioni) che, per la prima volta nell’equity crowdfunding in Italia, vede protagonista una squadra di calcio. Si tratta del Pordenone Calcio, società che attualmente occupa il primo posto del girone B di serie C e che ha varato un equity crowdfunding unico in Italia con l’obiettivo di conquistare la serie B.

La campagna (qui la nostra scheda sintetica) offre il 40% del capitale per una valutazione pre-money di 3,3 milioni, con una differenziazione dei diritti associati alle quote in funzione dell’investimento: le quote C, per investimenti da 250 a 5000 euro offrono solo diritti patrimoniali; le quote B (da 5001 a 25.000 euro) consentono anche il diritto di prelazione; le quote di tipo A (oltre 25.000 euro) offrono anche il diritto di voto e un diritto di prelazione preferenziale rispetto ai titolari di quote B.

Il Pordenone Calcio, nell’ambito del suo progetto Pordenone 2020, sta valorizzando un centro sportivo d’eccellenza e ha una filosofia societaria focalizzata sulla valorizzazione e lo sviluppo dei propri giovani. La raccolta è finalizzata a investire per il raggiungimento della Serie superiore (Serie B), “siglando un vero e proprio patto con la città”, che consentirebbe alla società di incassare la quota parte di circa 25 milioni di Euro a stagione, da ripartire, per il 75%, in egual misura tra le società iscritte, mentre il residuo verrà assegnato in base al posizionamento nella Coppa Italia.

«Il Barcellona è il modello. Loro hanno 220 mila soci, il nostro primo passo sarà arrivare a duemila. Ci abbiamo sempre messo la faccia e i soldi, ora dobbiamo alzare l’asticella perché il calcio sta cambiando. La società dev’essere sempre di più della città e dei tifosi per andare in B e in A. Ci regaleremo delle belle soddisfazioni», ha dichiarato il Presidente Mauro Lovisa in occasione del lancio della campagna sala consiliare del municipio di Pordenone.

Siamo un po’ emozionati – ha detto il presidente di TheBestEquity Alessandro Giglioe allo stesso tempo molto orgogliosi: emozionati perché con Pordenone 2020 parte ufficialmente la prima campagna di TheBestEquity, orgogliosi perché una società importante come il Pordenone ha scelto noi per un progetto così ambizioso e innovativo”.

Lascia un commento

avatar