Il primo portale di competizioni tra cuochi amatoriali lancia campagna di equity crowdfunding

Fight Eat Club originale iniziativa con testimonial il vincitore del quarto Master Chef Italia lancia un round di €50k su Opstart

 

Fight Eat Club il Masterchef online equity crowdfunding su Opstart

Fight Eat Club è il primo portale dedicato alle sfide culinarie on line dove cuochi amatoriali hanno l’opportunità di mostrare il proprio talento battendosi a suon di padelle e mattarello e gareggiando alla conquista di un montepremi finale.

La campagna di equity crowdfunding, lanciata sulla piattaforma Opstart, ha un obiettivo minimo di raccolta di € 50.000 a fronte del 9,09% di quote, per una valutazione pre-money di € 500.000. L’investimento minimo è di € 250 (qui la nostra scheda sintetica).

Cucina, Sfida, Vinci: è il motto dell’iniziativa, che consente di vincere un premio realizzando video ricette tra i fornelli di casa propria. A semplificare tutto, un’APP proprietaria collegata al sito con cui è possibile realizzare video ricette home made in modo guidato, permettendo a tutti di creare originali contenuti video da postare rapidamente sul sito per accumulare punti.

All’origine del progetto c’è Borass s.r.l., una start up innovativa, costituita solo a nello scorso Maggio da sono tre imprenditori con la voglia di osare e accomunati dalla passione per il cibo e dall’amore per i prodotti della buona tavola: Antonio Prestieri, Ceo ed esperto di Marketing, Viviana Prester nel ruolo di Social Media Manager e Luca Vasirani in qualità di Web Project Manager.

Fight Eat Club è dunque una community di amanti del cibo e della cucina, che vanta già numerosi feedback sia dai foodie italiani che dalle aziende di settore, in cui gli utenti liberano la propria creatività trasformandosi in provetti chef.

La scelta del testimonial è emblematica, oltre che prestigiosa: si tratta di Stefano Callegaro, vincitore del quarto Masterchef italiano, che ha sposato il progetto realizzando per il Fight Eat Club, spot e video ricette già in evidenza sul sito.

Commenta

  • Iscriviti alla Newsletter settimanale di Crowdfunding Buzz