Raccoglie 196k l’ultima campagna italiana di equity crowdfunding del 2016

L’equity crowdfunding italiano chiude in bellezza il 2016 con il successo della campagna di UpSens su Starsup che raccoglie 196k

 

Upsens equity crowdfunding di sucesso su starsup

La startup trentina UpSens, poco prima di Natale, ha raggiunto e superato l’obiettivo minimo di €196 mila relativo alla campagna di equity crowdfunding lanciata sulla piattaforma Starsup. Per la piattaforma livornese si tratta dell’ottavo successo dalla prima campagna lanciata nel 2014, che segue di qualche giorno quello di Safeway Helmets.

Il successo del round è stato possibile grazie a 34 sottoscrittori che hanno dunque investito, in media, circa €5.700 a testa.

UpSense ha sviluppato e  ingegnerizzato i sensori Wave per la misurazione dell’inquinamento elettromagnetico e Air per la quello dell’aria, supportata dall’incubatore Trentino Sviluppo.

Starsup, prima piattaforma di equity crowdfunding autorizzata da Consob nel 2013, ha così superato i 2 milioni di raccolta in 3 anni, di cui la metà solo quest’anno grazie a 4 campagne chiuse con successo. Gli investitori sono stati in media 35 per ogni campagna e, sempre in media, hanno sottoscritto quote per circa €8.000 a testa.

Il successo della campagna di UpSense, inoltre, ha consentito all’equity crowdfunding italiano di superare i 4 milioni di euro di raccolta nel 2016 per un totale dal 2014 di oltre 7 milioni (ricordiamo qui la nostra infografica).

Lascia un commento

avatar