Siglata un’intesa da AbiLab e Assofintech per stimolare la crescita del Fintech in Italia

L’accordo di collaborazione tra AbiLab e Assofintech per favorire la crescita dell’eco-sistema, sottolinea l’interesse delle banche per fintech e insurtech

 

Accordo AbiLab Assofintech

 

AbiLab, il Centro di ricerca e innovazione per la banca promosso dall’Associazione bancaria italiana, e Assofintech, l’Associazione italiana per il fintech e l’insurtech, hanno siglato un Accordo di collaborazione.

L’obiettivo comune è di contribuire all’evoluzione della cultura dell’innovazione, dando impulso ad attività ed iniziative finalizzate all’informazione ed alla divulgazione del Fintech, inteso nelle sue diverse sfaccettature quali crowdfunding, blockchain e strumenti di pagamento in generale, anche nello spirito di facilitare una discussione organica sugli aspetti regolamentari del settore.

AbiLab è il Centro di ricerca e innovazione per la banca, promosso dall’Abi (Associazione Bancaria Italiana) in un’ottica di collaborazione tra banche, aziende e Istituzioni.

AssoFintech, che in meno di un anno ha aggregato 120 associati, nasce dalla convergenza di diverse iniziative, unite nell’interesse comune di far crescere l’eco-sistema fintech e insurtech e volte a catalizzare le istanze di tutti coloro che interagiscono con il settore, dalle startup alle imprese più consolidate, dalle banche agli intermediari finanziari, dalle assicurazioni agli investitori e ai professionisti.

L’accordo, trae spunto dal fatto che il mondo bancario italiano guarda con molta attenzione all’innovazione tecnologica, tanto che la spesa in Information and Communications Technology (ICT) per il settore bancario ha raggiunto i 4,75 miliardi di euro.

L’Accordo tra AbiLab e Assofintech prevede, tra l’altro, l’implementazione di attività informative volte ad una miglior comprensione del profilo economico e tecnologico delle startup fintech; di attività congiunte di analisi e studio delle nuove tecnologie e di nuovi modelli nei settori finanziario e assicurativo, di azioni mirate all’individuazione di modalità di partnership tra banche e start-up fintech.

Lascia un commento

avatar