Starsup raggiunge la “decima”: chiusa con successo la campagna di equity crowdfunding di TakeOff

Con il successo della campagna di equity crowdfunding di TakeOff, che ha raccolto 500k, la piattaforma raggiunge le 10 imprese finanziate

 

TakeOff equity crowdfunding successo su Starsup

Con la seconda società finanziata nel 2017, Starsup ha raggiunto i 10 casi di successo, per un totale di €2,9 milioni erogati a partire dal suo esordio nel 2014. La piattaforma livornese di equity crowdfunding è stata la prima ad essere autorizzata da Consob.

L’impresa finanziata è TakeOff, un acceleratore di startup che ha scelto l’equity crowdfunding come formula per raccogliere soci-investitori. Il round ha raggiunto l’obiettivo di raccolta di 504.500 euro, grazie a 11 investitori, evidentemente di alto profilo, visto che l’entità media di ciascun investimento sfiora i 40 mila euro.

TakeOff assiste le startup  con un approccio multidisciplinare che consente agli stessi di avere maggiori probabilità di successo, evitando gli errori tipici delle fasi di avvio di un nuova iniziativa imprenditoriale, e si occupa di reperire le risorse finanziarie necessarie per sviluppare i progetti accelerati utilizzando strumenti di finanza agevolata, sia nazionale che comunitaria, di finanza ordinaria presso il sistema bancario e preparando le imprese ad accedere al più innovativo strumento dell’equity crowdfunding.

Nel suo pitch, la società afferma che l’obiettivo è di strutturare una rete di uffici e sedi fisiche, diffusa su tutto il territorio nazionale e, in prospettiva, anche all’estero. Questo modello di sviluppo consente di raggiungere un doppio risultato: da un lato accresce la possibilità di intercettare le più interessanti iniziative di impresa presenti su tutto il territorio nazionale e dall’altro permette di creare e coordinare una rete di professionisti formati e focalizzati sui più avanzati servizi necessari alla crescita delle start up.

Starsup ha attualmente in corso altre 5 campagne, in scadenza tra Luglio e Settembre.

Lascia un commento

avatar