Startup che aiuta le PMI a semplificare gli acquisti dalla Cina cerca €100k su Mamacrowd

Yakkyo, un sistema software+logistica per semplificare alle PMI le importazioni dalla Cina, lancia round di equity crowdfunding su Mamacrowd

Yakkyo startup italiana per acquistare da Cina equity crowdfunding su Mamacrowd

La piattaforma Mamacrowd ha lanciato una nuova campagna di equity crowdfunding. Si tratta di Yakkyo, che aiuta le PMI italiane a semplificare le importazioni dalla Cina, abbattendo tutti i problemi legati all’importazione quali barriere linguistiche, ordini minimi, spedizione e procedura di sdoganamento.

Il round ha un obiettivo minimo di raccolta di €100.000 a fronte del 4% di quote per una valutazione pre-money di €2,4 milioni. L’investimento minimo è di poco meno di 2.000 euro.

Yakkyo, che ha effettuato un percorso all’interno di Luiss Enlabs e, in 6 mesi ha già realizzato un fatturato complessivo di €362.000, ha chiuso un primo round di finanziamento offline raccogliendo 150mila euro da Venture Capital e Business Angels.

I fondatori, che hanno più di vent’anni di esperienza nel settore del trading con la Cina, ritengono che il cuore di Yakkyo sia la tecnologia. Grazie a un bot dotato di Image Recognition, infatti, Yakkyo riduce fino al 95% il lavoro umano necessario alla gestione delle richieste. Al cliente infatti basta inviare un’immagine del prodotto che viene riconosciuto dal bot senza ulteriori specifiche da aggiungere. Oppure può compilare in soli 2 minuti un form online allegando una foto del prodotto e sarà ricontattato entro 12 ore.

In questo modo, Yakkyo risolve tre problemi tipici dell’importazione dalla Cina:

  • Ricerca del prodotto: oltre al bot, il servizio di Yakkyo è dotato anche di un database che suddivide i prodotti in 10 categorie merceologiche per aiutare le PMI ad avere accesso diretto alle fabbriche in Cina. Questi permettono di accorciare le tempistiche della modalità di ricerca di un singolo prodotto;
  • Comunicazione: grazie al bot, sono eliminate le barriere linguistiche che spesso impediscono una corretta comunicazione tra cliente e fornitore;
  • Spedizione e dogana: usando Yakkyo come intermediario, si elimina uno dei problemi più grandi per le PMI che importano dalla Cina, quello del minimo d’ordine, che viene eliminato anche sui prodotti personalizzati.

Con Yakkyo, sono ora cinque le campagne attualmente aperte contemporaneamente su Mamacrowd. Perfrutto, infatti, che era in scadenza il prossimo 5 marzo, è stata di fatto chiusa in questi giorni avendo raggiunto un overfunding “monstre” di circa il 400%.

Lascia un commento

avatar