La startup DropTO raccoglie 150k con equity crowdfunding su Opstart, 45 oltre l’obiettivo minimo

DropTO chiude in anticipo il proprio round sulla piattaforma di equity crowdfunding Opstart con una raccolta di 150k, superiore ai 105k dell’obiettivo minimo

 

Dropto successo equity crowdfunding su Opstart

DropTo è il progetto di una startup innovativa che ha realizzato un social network per la condivisione geolocalizzata di contenuti multimediali, attraverso una App mobile che integra funzionalità in Realtà Aumentata.

La società, che aveva lanciato una campagna di equity crowdfunding su Opstart, con l’obiettivo di raccogliere €105.000, ne ha invece raccolti 150.000, grazie alle sottoscrizioni di 41 investitori.

DropTO si propone come il social network della Geolocalizzazione e della Realtà Aumentata, superando l’attuale limite dei social media tradizionali, rappresentato dall’esclusiva interazione con la piattaforma online. La bacheca di DropTO è la realtà che ci circonda, il dispositivo mobile attraverso la Geolocalizzazione permette di capire dove l’utente si trova ed in modo virtuale mostra le gocce che gli altri utenti hanno lasciato nei diversi luoghi. L’App permette una fruizione outdoor del mobile, strumento che ha già avuto successo con giochi come “Pokemon Go”, e che non è ancora stato applicato all’interno dei social network.

I capitali raccolti saranno impiegati per lo sviluppo e l’implementazione delle funzionalità più evolute dell’App, e per azioni di marketing che saranno intraprese principalmente negli USA. In particolare, con una campagna di acquisizione utenti online sui social media, geolocalizzata nell’area metropolitana di San Francisco.

Opstart chiude così la sua quinta campagna di successo, con una raccolta complessiva di €623.000. Un risultato destinato ad essere superato a breve, poiché altre due campagne, Diferente e Orwell, tuttora in corso, hanno già superato l’obiettivo iniziale.

Lascia un commento

avatar