Startup italiana che offre alle PMI servizi cloud di produttività cerca soci per €75mila su Crowdfundme

SweetHive, applicazione innovativa della startup Wecrea, ha lanciato un round di equity crowdfunding sulla piattaforma Crowdfunding per la raccolta di €75k

 

Sweethive cerca 75k equity crowdfunding su Crowdfundme

La piattaforma Crowdfundme ha lanciato una nuova campagna di equity crowdfunding, che porta a sei le offerte attualmente in corso. Si tratta della startup Werea che punta a raccogliere €75.000 per lo sviluppo commerciale e l’evoluzione tecnica della piattaforma di servizi in cloud SweetHive. A fronte della raccolta viene offerto il 2,4% del capitale e per una valutazione pre-money di €3 milioni (qui la nostra scheda sintetica).

Werea è stata fondata nell’Ottobre 2014 e, dopo un periodo di incubazione nella Silicon Valley, è stato sviluppato in Italia SweetHive con l’obiettivo di fornire un innovativo servizio di produttività alle PMI. Ad oggi SweetHive è venduta a 27 clienti tra imprese e associazioni generando un fatturato totale di €220k.

SweetHive è una piattaforma cloud che permette di offrire funzionalità per coprire 4 macro aree: comunicazione, condivisione, collaborazione e gestione. La specializzazione dei servizi in cloud obbliga gli utenti ad adottare più sistemi diversi tra loro per rispondere alle esigenze più globali. Per esempio Gmail e Whatsapp per la comunicazione, Sharepoint o Salesforce per la gestione, Trello o Slack per la collaborazione e Dropbox o Drive per la condivisione.

La chiave di successo di SweetHive è stata di coprire con un solo prodotto diversi servizi, in maniera trasversale, grazie al Context Sharing. SweetHive permette a tutti i clienti di avere un’unica soluzione, capace di adattarsi ai prodotti già in uso e permettendo in qualsiasi momento di integrare i tool specialistici che meglio rispondono alle esigenze che cambiano nel tempo.

Lascia un commento

avatar