TIM Ventures stanzia $100k su un sindacato promosso dalla piattaforma di crowdfunding US AngelList

TIM Ventures entra in Angel List a supporto del syndicate di Gil Dibner con un investimento di circa 100.000 $ per il 2015

 

Tim ventures Angel list

Tim Ventures, il seed venture capital del gruppo Telecom italia, ha annunciato la sua prima operazione di investimento all’estero, impegnandosi per 100 mila dollari a far parte del sindacato di investitori lanciato da Gil Dibner su AngelList

TIM Ventures è la società del gruppo Telecom Italia nata nel 2014 e dedicata a investimenti seed (compresi tra 50.000 e 500.000 €) in startup innovative in ambito digital, internet, mobile e green tech.

Come riporta BeBeez, TIM Ventures ha aderito al Syndicate Investors lanciato da Gil Dibner sulla celebre piattaforma che sta rivoluzionando tutta la Venture Capital industry, Angel List, fondata da Naval Ravikant, tra le figure chiave e più influenti della Silicon Valley.

Gil Dibner, ex partner del venture capital Usa DFJ Esprit, ha fin qui raccolto circa $500 mila. L’investimento minimo richiesto per far parte del sindacato di investitori è di $2.500.

L’impegno di TIM Ventures nel syndicate è di circa 100.000 $ che verranno articolati in un massimo di 5 deal per anno su startup europee e israeliane che dimostreranno di possedere tecnologie disruptive e ambizioni globali. Gli investimenti verranno perfezionati secondo una “Bridge to America Strategy”, che prevede la presenza di fondi di Venture Capital USA top tier nel meccanismo che attiva il coinvestimento.

Lascia un commento

avatar