Tre startup innovative lanciano una campagna di Equity Crowdfunding su Starsup

Un acceleratore, una piattaforma “green” e una di logistica hanno lanciato la propria campagna di equity crowdfunding su Starsup

 

Youdroop Punto Petale e TakeOff equity crowdfunding su Starsup

Dopo Melixa lo scorso Febbraio, la piattaforma di Equity Crowdfunding Starsup ha lanciato ben tre campagne contemporaneamente: YouDroop, Punti Petalo e TakeOff.

YouDroop – E’ una piattaforma che consente alle aziende di vendere online senza fare magazzino. Questo è reso possibile utilizzando un modello chiamato Dropshipping: una sinergia tra i produttori e venditori online. Questa combinazione di fattori sta rivoluzionando il mercato della logistica mondiale. Il progetto partito 18 mesi fa con una versione prototipale sul mercato italiano con risultati assolutamente positivi: ad oggi YouDroop conta oltre 3.500 aziende italiane e richieste di espansione da oltre 45 nazioni.

La campagna ha l’obiettivo minimo di raccogliere €125 mila per il 7,7% e una valutazione pre-money di 1,5 milioni.

Punti Petalo – Propone un innovativo sistema di raccolta e riciclo di bottiglie e lattine vuote con macchine automatiche chiamate reverse vending machine (RVM). In particolare, la società ha sviluppato una piattaforma Internet e una App mediante le quali i cittadini, divertendosi, possono ricevere dei benefici economici per le loro azioni virtuose. E’ già stato implementato un progetto pilota, condotto in accordo con il principale riciclatore Italiano di PET su due punti smart di raccolta presso supermercati di un’insegna Lombarda.

L’obiettivo è la raccolta di €100 mila a fronte del 6,9% e con una valutazione pre-money di 1,35 milioni.

TakeOff – E’ il primo acceleratore di start up in Italia che nasce con l’obiettivo di strutturare una rete di uffici e sedi fisiche, diffusa su tutto il territorio nazionale e, in prospettiva, anche all’estero. Il modello di business permette di acquisire, attraverso il meccanismo del work for equity, quote di startup validate dal team di analisti finanziari, permettendo agli investitori che vorranno aderire a questo progetto di diversificare in maniera significativa il loro investimento.

L’aumento di capitale, minimo di €500.000 è nominale, cioè senza sovrapprezzo. Il valore pre-money coincide dunque con l’attuale capitale sociale e cioè 10.000 euro.

Con queste tre campagne sale a quattro il numero di offerte presenti su Starsup che ha rivelato a Crowdfunding Buzz di essere pronta a lanciarne almeno un altro paio entro la fine del mese di Aprile.

Lascia un commento

avatar