Un acceleratore cleantech lancia campagna di equity crowdfunding su WeAreStarting

Primo acceleratore di imprese a lanciare round di equity crowdfunding: InfinityHub cerca 105k su WeAreStarting per sostenere progetti di energia pulita

 

InfinityHub equity crowdfunding di acceleratore cleantech su WeAreStarting

WeAreStarting ha lanciato sul proprio portale una nuova campagna di equity crowdfunding. Si tratta di Infintiy Hub (YHUB), un acceleratore manageriale, finanziario e commerciale di imprese cleantech, nato nella provincia di Trento nel Giugno 2016

L’obiettivo del round è di €105.000 a fronte del 9% di equity ed è possibile sottoscrivere con un investimento minimo di €250.

YHUB sviluppa e commercializza servizi e prodotti — per famiglie ed imprese — ad alto valore aggiunto, focalizzati sull’efficienza energetica e sulla produzione di energia da fonti rinnovabili, generando una domanda occupazionale da evadere con forniture e servizi delle imprese insediate nel territorio d’intervento.

YHUB parte da singoli Comuni, ma con l’intento di “contaminare” su vasta scala tutto il territorio nazionale e di diventare il punto di riferimento per le imprese operanti nel settore Cleantech nel contesto locale in cui sarà insediato, offrendo pieno supporto alla diffusione ed alla crescita delle stesse, mediante mezzi propri e dei propri sostenitori/partners.

Ecco infatti come funziona, partendo un Comune:

  1. la prima attività è quella di censimento e raccolta di informazioni sul consumo energetico, dettagliate per famiglia/abitazione, onde erogare la cosiddetta “analisi eco- dinamica” senza costi né per le famiglie né per l’ente locale o per le aziende.
  2. L’analisi eco-dinamica contiene tutti i consumi della famiglia analizzati e suggerisce, sia tecnicamente che finanziariamente, tutte le azioni volte al raggiungimento di una miglior classe energetica o di minor consumo dell’edificio.
  3. Successivamente, e solo su richiesta della famiglia, YHUB progetterà ad hoc, le azioni da integrare nell’abitazione, con finanziamenti agevolati, anche tramite selezione di intermediari finanziari locali, per coprire il costo totale degli interventi, con l’obiettivo di dare un immediato risparmio economico annuo alle famiglie, già dal primo anno di applicazione degli interventi.

L’obiettivo finale di INFINITYHUB è di rendere la maggior parte dei comuni italiani indipendenti dal punto di vista energetico e di sostenere l’attività innovativa ed imprenditoria degli stessi. Questo significa che tutta la popolazione sarà coinvolta nel progetto e perseguirà gli stessi obiettivi insieme a YHUB.

Inoltre, la campagna di crowdfunding è volta all’ingresso di imprese innovative per farle diventare sia azioniste che fornitrici di prodotti/servizi e professionalità affini ad INFINITYHUB. L’ingresso nell’azionariato di YHUB, oltre che rendere queste imprese beneficiarie dei risultati futuri permetterà loro di entrare a far parte di un network sinergico e diffuso su differenti territori, individuati anche tramite il loro ingresso.

Lascia un commento

avatar