BorsadelCredito lancia Cash Anti-Covid Fase 2. un nuovo finanziamento per le PMI garantito dallo Stato

I prestiti, garantiti al 90% da Medicredito, saranno finanziati dal crowd e da Colombo II, fondo di direct lending di BorsadelCredito.it, sottoscritto anche da Azimut

 

Azimut investe 100m in prestiti a PMI con P2P lending di Borsadelcredito

 

BorsadelCredito.it, piattaforma leader di P2P lending dedicata ai prestiti alle PMI, partecipata da P101 sgr, gruppo Azimut e GC Holding, ha lanciato il finanziamento Cash Anti-Covid Fase 2. Il nuovo prodotto sarà finanziato da Colombo II, fondo di direct lending creato da BorsadelCredito e sottoscritto da Azimut, che lo scorso aprile ha stipulato un accordo per erogare finanziamenti  fino a 100 milioni di euro alle PMI tramite la piattaforma fintech e con la garanzia del Fondo di Garanzia del Mediocredito Centrale per il 90% dell’importo erogato.

Cash Anti-Covid Fase 2 è il secondo prodotto sviluppato da BorsadelCredito per sostenere le PMI italiane colpite dall’emergenza sanitaria da coronavirus dopo Cash Anti Covid-19, lanciato nel marzo scorso.

Cash Anti-Covid Fase 2 è pensato per sostenere la ripartenza delle pmi italiane con un finanziamento di lungo periodo: l’importo del singolo prestito varia dai 100.000 ai 600.000 euro e la durata è fissata in un massimo di 6 anni, di cui i primi 12 mesi di totale pre-ammortamento. Il prestito rientra nella normativa prevista dal Decreto Liquidità, ed è quindi garantito fino al 90% dal Fondo Centrale di Garanzia per le PMI.

Le aziende che faranno richiesta del prestito saranno valutate in 48 ore sulla base dell’istruttoria condotta da BorsadelCredito, che prevede l’utilizzo di algoritmi proprietari di intelligenza artificiale, con un approccio guidato dai dati e in continuo aggiornamento mediante machine learning. Al processo automatico segue poi la verifica da parte di un analista fidi e successivamente la delibera.

“In questi mesi di incertezza che seguono l’emergenza sanitaria è necessario che le PMI si concentrino sulla pianificazione della loro ripartenza, per affrontare il futuro in maniera sostenibile. In un periodo delicato come quello che l’Italia si trova ad affrontare, abbiamo sentito l’esigenza di mettere a disposizione le nostre competenze per creare un finanziamento dedicato a tutte quelle pmi sane che hanno vissuto momenti di difficoltà a causa dell’emergenza ma oggi vogliono ripartire e guardare al futuro. Abbiamo calcolato che Cash Anti-Covid Fase 2 potrà raggiungere una capacità di erogazione pari a circa 100 milioni di euro, ha spiegato Antonio Lafiosca, Group COO di BorsadelCredito.

Chi è BorsadelCredito

BorsadelCredito è stata fondata nell’ottobre 2013 da Antonio Lafiosca, Alessandro AndreozziIvan Pellegrini come piattaforma digitale di brokeraggio per il credito alle aziende e nel 2015 ha aperto il suo canale di P2P lending. Specializzata nel credito alle micro e pmi, vanta oltre 25 mila aziende clienti, 4.000 prestatori e più di 80 milioni di euro erogati.

BorsadelCredito fa capo alla holding Business Innovation Lab spa, che controlla al 100% altre due società: Mo.Net spa, autorizzata a svolgere i servizi di peer-to-peer lending; e Art sgr spa, che gestisce fondi alternativi di investimento riservati a investitori professionali che investono sui prestiti offerti in piattaforma. In particolare, ART sgr gestisce il fondo Colombo, lanciato nell’ottobre 2017 con il supporto degli stessi azionisti di BorsadelCredito.it, e Systema Credit Fundlanciato nell’aprile 2019 da Confidi Systema! Prader Bank.

più nuovi più vecchi
trackback

[…] creando dei canali di finanziamento ad hoc. Ricordiamo qui alcuni esempi relativi alla stessa BorsadelCredito.it, October con Fundera, […]

trackback

[…] le spese correnti delle pmi. Nel giugno scorso Borsa del Credito ha lanciato il finanziamento Cash Anti-Covid Fase 2. Il prodotto è finanziato da Colombo II, fondo di direct lending creato da Borsa del Credito e […]