Keep Out Bracelets 2

Keep Out

Descrizione

Keep Out bracelets è un brand italiano di gioielli e accessori moda. È l’unico marchio registrato che può produrre e commercializzare gioielli con il ciondolo a forma di ditale. Questo simbolo è ispirato a una leggenda molto diffusa nei paesi dell’America Latina secondo cui le nonne donavano un ditale a figli, nipoti e amici come augurio di protezione e fortuna. La similitudine deriva dal fatto che, come il ditale protegge il dito della sarta mentre cuce i tessuti, allo stesso modo idealmente indossare un gioiello Keep Out protegge da tutto ciò che punge nella vita. Da qui il pay-off: e la vita non ti punge.

L’unicità del prodotto, già distribuito in 350 negozi in Italia e 40 negli Stati Uniti, rende i gioielli unici e senza competitor di prodotto. Il punto di forza dei bracciali Keep Out è l’universalità e l’obiettivo è quello di entrare in ogni casa al fine di diventare un vero e proprio simbolo di fortuna globale al pari del quadrifoglio, delle coccinelle e del cornetto rosso. Semplicità, eleganza, made in Italy: sono i punti di forza della società e il tutto è unito a investimenti continui in ricerca e sviluppo, sensibilità sociale, impiego di materiali green, utilizzo di manodopera socialmente utile.

L’impegno sociale dell’azienda

Il bracciale Lady Jaipur, realizzato in pura seta indiana acquistata personalmente da Keep Out, è il prodotto-manifesto di questo sodalizio: per ogni bracciale venduto, l’azienda destina 2€ alla manutenzione e all’ampliamento della Keep Out School of Love.

La storia di questo bracciale nasce da Keep Out School of Love che, come tutti i progetti speciali, ha avuto una gestazione lunga. Nel 2017 la società ha instaurato i primi rapporti con la città di Jaipur, città tradizionalmente dedita all’artigianato tessile: è lì che Stefania Gagliardone, founder di Keep Out, si era recata alla ricerca di seta per la creazione di una collezione di bracciali. In occasione di questo viaggio, era entrata in contatto con Rajukmar, padre e insegnante desideroso di fondare nel suo villaggio una scuola per bambini in condizioni di disagio e fragilità. Una volta individuato il terreno idoneo, l’impegno aziendale è divenuto quello di sostenere economicamente la costruzione della scuola, inaugurata poi nell’ottobre 2019. Nell’ottobre 2021 la Keep Out School of Love si è trasferita in un locale più grande, in grado di ospitare fino a 120 allievi: si tratta di bambini orfani dai 4 ai 12 anni che vivevano per strada, senza accesso all’istruzione. L’istituto offre anche un servizio di boarding dedicato ai bambini che non hanno parenti presso i quali vivere: tre insegnanti, infatti, si prendono cura dei ragazzi anche dopo l’orario scolastico vivendo con loro all’interno della scuola.

Scheda

Tipo di SocietàPMI Inn.
SocietàKeep Out
SettoreDesign
Piattaforma (link al pitch)Opstart
Obiettivo di raccolta€ 10.000
Quota di capitale offerta0,23%
Valutazione pre-money€ 4.374.451
Rendimento (immob.)
Investimento minimo€250
Scadenza dell'offerta29-02-2024


Vai a tutte le campagne in corso >



I commenti sono chiusi.