Tenuta Liliana

Tenuta Liliana

Descrizione

Tenuta Liliana è il progetto di “Wine Share Economy” che dà a tutti la possibilità di diventare protagonisti della rigenerazione del Salento, un territorio unico al mondo, ideale per la produzione di vino di alta qualità. Molti terreni sono infatti incolti e il loro grande potenziale rimane inespresso. Tenuta Liliana vuole invece valorizzare il territorio e creare una community di soci – i quali avranno particolari benefici come spiegato nelle sezioni seguenti – che desiderano partecipare alla stessa mission, unendo gli aspetti economici all’impatto sociale e ambientale.

Tenuta Liliana, in particolare, produce vini Cabernet Sauvignon di eccellenza nel cuore del Salento, grazie a un progetto di recupero e rigenerazione agricola post Xylella, attraverso la selezione di “terroir” (territori con caratteristiche speciali per la realizzazione di un vino specifico) particolarmente vocati alla viticoltura.

I vigneti di Tenuta Liliana, nei “terroir” scelti dal francese Pierre Marie Guillaime, leader mondiale nel mercato delle barbatelle di vite, e dall’enologo Andrea Fattizzo, si elevano fino a duecento metri dal livello del mare, fortemente radicati in una terra di antichissima tradizione contadina, e rivolti verso il mondo. La condivisione è la chiave di volta del progetto, avviato nel 2015, che ha già coinvolto partner e importatori in tutto il mondo.

Tenuta Liliana è oggi una share company di 10 partner, provenienti dagli  USA, UK e Italia, che stanno affiancando l’imprenditore Antonio Intiglietta – che tra le altre cose è presidente di GeFi Spa, società organizzatrice di Artigiano in Fiera – in questo progetto. La società vedrà entro l’anno l’ingresso di ulteriori 16 nuovi Partner azionisti provenienti da: USA (Florida, California, New York), Europa (Svezia, Portogallo, Belgio, Svizzera, Danimarca), Asia (Filippine), Italia.

Nel 2021 sono state prodotte le prime 7.000 bottiglie che, ancora in fase di maturazione, hanno già dimostrato l’assoluta eccellenza del vino. A partire dal 2025 la produzione sarà limitata a 75.000 bottiglie annue. A queste si aggiungeranno circa 4.000 bottiglie di un Orange Wine (il cosiddetto vino arancione o ambrato, unico per stile e gusto nel panorama Salentino).

Scheda

Tipo di SocietàPMI
SocietàTenuta Liliana
SettoreAgricoltura
Piattaforma (link al pitch)Crowdfundme
Obiettivo di raccolta€ 111.500
Quota di capitale offerta5,2%
Valutazione pre-money€ 4.600.000
Rendimento (immob.)
Investimento minimo€250
Scadenza dell'offerta16-07-2022


Vai a tutte le campagne in corso >



I commenti sono chiusi.