Al via la prima ICO che offrirà token convertibili in azioni dopo tre anni (ICCO)

A Malta, annunciata la prima ICCO (Initial Convertible Coin Offering), che verrà lanciata da Palladium per realizzare un exchange, acquistare una banca e investire in startup blockchain

 

Secuirty ICO lanciata a Malta token convertibili azioni

 

Secondo quanto riporta Cointelegraph Italia, riferendosi a un comunicato stampa, Palladium, società con sede a Malta, lancerà la prima Initial Convertible Coin Offering (ICCO) al mondo insieme a due partner, Bittrex, uno dei maggiori exchange di criptovalute, e Unikrn, società di betting online.

A differenza delle ICO, con una ICCO gli investitori possono convertire i token in azioni della società in un periodo successivo. L’emissione di un warrant convertibile tokenizzato – regolamentata da un prospetto approvato dalla Malta Financial Services Authority (MFSA) e soggetta a severe norme UE – darà agli investitori il diritto di convertire i token in azioni di Palladium tre anni dopo la data di emissione.

L’ICCO di Palladium ha un obiettivo di €150 milioni, che la società intende raccogliere dal 25 luglio al 30 settembre, e i fondi serviranno, tra l’altro, a finanziare la realizzazione di un exchange di criptovalute regolamentato a Malta. L’exchange, infatti, che opererà all’interno del sempre più permissivo framework normativo maltese, verrà costruito utilizzando il 15% dei fondi accumulati. Mentre il 50% dei fondi verranno utilizzati nell’acquisizione di una quota di maggioranza di una banca europea, e il 35% per effettuare investimenti strategici in servizi finanziari e compagnie blockchain complementari agli interessi di Palladium.

Ci aspettiamo che questo progetto, che creerà più di 100 posti di lavoro, diventi una pietra miliare capace di colmare il divario tra i servizi finanziari tradizionali e le criptovalute“, ha commentato il fondatore e presidente Prof. Paolo Catalfamo.

Palladium sta inoltre attingendo a personalità di spicco nel mondo degli affari, della tecnologia, dei servizi finanziari e della blockchain per far parte dei suoi Board e Advisory Board. Tra questi, l’ex CEO di Microsoft Ventures, un ex avvocato della Securities Exchange Commission degli Stati Uniti e l’ex amministratore delegato di Credit Suisse.

Una settimana prima dell’annuncio, il primo ministro di Malta, Joseph Muscat, ha presenziato al lancio della società al Malta Stock Exchange. A maggio, Muscat aveva accolto pubblicamente anche Binance, uno degli exchange di criptovalute più grandi al mondo, trasferitosi a Malta.

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
più nuovi più vecchi
trackback

[…] avrà i finanziamenti per realizzare la propria visione. Peraltro, in Europa, olte al caso di Palladium che abbiamo recentemente segnalato, si sta muovendo anche la Borsa di Stoccarda, che ha annunciato il lancio dell’infrastruttura […]