Autorizzata da Consob la prima piattaforma di equity crowdfunding dedicata al Real Estate

Walliance, startup fintech del Gruppo Bertoldi, è la prima piattaforma di equity crowdfunding autorizzata da Consob ad operare nel settore immobiliare

 

Walliance real estate crowdfunding in italia

Walliance è la prima piattaforma in Italia a concretizzare la possibilità di investire e raccogliere fondi nel settore del Real Estate attraverso il crowdfunding. La piattaforma, che nasce dalla volontà di Gruppo Bertoldi, è stata infatti autorizzata da Consob con delibera del 30 Marzo 2017 e, per quanto si desume dal sito, sarà operativa a partire dal Luglio di quest’anno.

La scommessa di Walliance è di permettere la raccolta di capitali di PMI e OICR e gli investimenti del “crowd” per progetti relativi Real Estate, un mercato considerato patrimonialmente tangibile rispetto a quello delle tipiche startup innovative.

Il crowdfunding trasposto nell’immobiliare allarga la base degli investitori rendendo il Real Estate accessibile a molte più persone, un mondo che oggi è accessibile solo a grandi aziende che investono diversi miliardi ogni anno nello sviluppo del settore.

Giacomo Bertoldi, fondatore di Walliance, precisa infatti: ”Saremo accessibili con proposte di investimento a partire da 500 euro, quindi anche per quegli investitori che vorranno investire poco e diversificare tanto, con la certezza di investire in un prodotto tangibile e controllabile”.

Chi investe potrà farlo anche con carta di credito, oltre al consueto bonifico, grazie alla tecnologia della società collegata Starteed e un accordo tecnico-operativo con Banca Finint.

Per chi raccoglie è prevista una fee su base mensile, oppure su una determinata percentuale dell’importo raccolto.

Walliance è una startup che nasce dalla volontà di Gruppo Bertoldi (società di Giacomo e Gianluca Bertoldi) di sviluppare il mercato del crowdfunding italiano, forte del know how maturato sia nel real estate che nel mondo più trasversale del fintech e della sharing economy, anche attraverso investimenti in players strategici come Starteed e Crowdcube fino al recente investimento in Oval Money.

 

Lascia un commento

avatar