Autunno caldo per Crowdfundme: due nuove campagne di equity crowdfunding

Dopo l’overfunding di MyCookingBox (quasi il triplo rispetto al target), sono al via su Crowdfundme le raccolte per le startup MyCheffy e Sharewood

 

CrowdFundMe lancia 2 nuove campagne equity crowdfunding

L’autunno della piattaforma italiana di equity crowdfunding CrowdFundMe si sta rivelando estremamente vivace. E’ stata appena chiusa la campagna di MyCookingBox che, partita ad agosto, ha raccolto oltre 130 mila euro, circa €80 mila in più rispetto alla soglia prefissata. Si tratta della terza campagna chiusa con successo su Crowdfundme che ha così raccolto complessivamente €357 mila grazie al contributo di più di 200 investitori (68 in media per ogni campagna), con un investimento medio a testa di €1.800.

Ed ora partono due nuove campagne. Si tratta di Sharewood, startup riconosciuta a livello internazionale che ha vinto il prestigioso premio Edison Pulse 2016, e di MyCheffy, giovane startup incubata da PoliHub e dalle grandi potenzialità di espansione.

Sharewood è la prima piattaforma di “sharing” in Europa che permette a chi possiede attrezzatura sportiva professionale come tavole da surf, sci e bici, di condividerle con altre persone. La startup, nata in Italia, è impegnata nella fase di internazionalizzazione con un testing period in Finlandia; ha già ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui Edison Pulse, Vertical VC, 1776 Challenge Cup, Unicredit Start Lab, ReTourism. L’obiettivo è raccogliere su CrowdFundMe €75.000 da investire per l’espansione in tutta Europa entro il 2017. La piattaforma, infatti, è già operativa in Italia ed ha una valutazione pre-money di circa €3 milioni (qui la nostra scheda di Sharewood).

MyCheffy è una giovane startup che ha avviato un progetto pilota su Milano a partire da dicembre 2015. La piattaforma offre un servizio di personal chef, in cui l’utente può prenotare una cena entro le 18 ore precedenti scegliendo tra menù sani, originali ed equilibrati, oppure offrire la propria abitazione per un social dinner, in cui sconosciuti possono incontrarsi e socializzare nell’atmosfera conviviale di un’ottima cena. L’obiettivo è raccogliere almeno €60.000 per il 11,8% e una valutazione pre-money di circa €450 mila. I fondi raccolti saranno utilizzati per consolidare il servizio sulla città, formare nuovi chef ed espandersi nel resto dell’Italia (qui la nostra scheda di MyCheffy) .

Il successo lampo di MyCookingBox e l’avvio incoraggiante delle nuove campagne, secondo Tommaso Baldissera Pacchetti, CEO e fondatore di Crowdfundfme, sono in parte da attribuire al nuovo processo di investimento, rilasciato proprio quest’estate. “La modifica al regolamento approvata da Consob – afferma Baldissera Pacchetti – rappresenta una svolta nel mondo delle startup, che in Italia spesso non sono decollate proprio per la mancanza di finanziamenti. Come portale di equity crowdfunding puntiamo a rendere l’investimento in startup un processo facile, alla portata di tutti, anche di persone che abitualmente non hanno nulla a che fare con questo mondo ma vogliono premiare e supportare un’idea, un’iniziativa di business, un giovane team di imprenditori italiani”.

Commenta

  • Iscriviti alla Newsletter settimanale di Crowdfunding Buzz