Crowdcube e Seedinvest lanciano la prima campagna di equity crowdfunding cross-border USA-Europa

Le due piattaforme hanno raggiunto un accordo per lanciare campagne di equity crowdfunding coordinate tra i due paesi. La prima è una startup USA

 

Equity crowdfunding cross-border Europa USA

Crowdcube, la maggiore piattaforma di equity crowdfunding del Regno Unito e SeedInvest, omologa statunitense, hanno annunciato ufficialmente un accordo formale per l’offerta di investimenti transfrontalieri (cross-border) tramite equity crowdfunding. L’accordo è emerso qualche giorno fa quando la campagna della startup USA Keen Home, lanciata su SeedInvest, è uscita anche su Crowdcube. L’offerta combinata UK-US si attesta ora a oltre £2,8 milioni per una valutazione pre-money di più di £11 milioni di sterline.

E’ la prima volta che una piattaforma di equity crowdfunding europea collabora così strettamente con una controparte americana.

Keen Home produce Smart Vent, un sistema che controlla un flusso d’aria di riscaldamento e raffreddamento domestico stanza per stanza, con risultati certificati in termini di miglioramento del comfort e dell’efficienza. Keen Home ha riferito di aver venduto oltre 35.800 Smart Vents e ha incassato più di 2,6 milioni di dollari dal lancio del prodotto nel novembre del 2015.

La società ha inoltre sviluppato partnership strategiche con Nest di Google e SmartThings di Samsung e ha raccolto più di 4,4 milioni di dollari in finanziamenti da VC. tra cui Techstars Ventures, Galvanize Ventures, R / GA Ventures, American Family Ventures e Lowe’s Ventures. Anche la star del programma TV USA Shark Tank, Robert Herjavec, ha sostenuto l’azienda.

Nessuna delle due piattaforme ha peraltro indicato quale sia la scala della partnership e che tipo di emittenti saranno “co-quotate”.

Crowdcube ha dalla sua l’esperienza internazionale essendo già stata protagonista di campagne di equity crowdfunding cross-border nell’Europa continentale, mentre SeedInvest può estendere il proprio scopo fuori dagli USA consentendo agli investitori europei di partecipare alle offerte.

Non è chiaro, tuttavia, se Crowdcube cercherà di pubblicare offerte su SeedInvest. Il costo per un emittente britannico di lanciare una campagna di crowdfunding sfruttando la modalità Reg A+ del regolamento USA (offerte aperte a tutti, nessun limite di raccolta, ma necessario un prospetto informativo molto pesante) è proibitivo. L’offerta utilizzando il Reg CF (offerte aperte a tutti, senza prospetto informativo) è limitata a 1 milione di dollari. Un’offerta che sfrutti invece il Reg D, che si rivolge ai soli investitori accreditati, il settore più consistente dell’equity crowdfunding americano, è invece un’opzione più plausibile e può avere senso perseguirla.

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
più nuovi più vecchi
trackback

[…] è la prima partnership pan-atlantica tra Regno Unito e Stati Uniti, dato che Crowdcube già da qualche tempo sta co-quotando le offerte di SeedInvest negli Stati Uniti. Si tratta dunque di un trend in via di consolidamento per cui emittenti e […]