Crowdfunding immobiliare e mercato secondario: un’accoppiata vincente

Il mercato secondario di una piattaforma inglese di crowdfunding immobiliare, in meno di 2 anni dal lancio, ha generato scambi per 10 milioni

 

Crowdfunding immobiliare e secondo mercato

Property Partner, piattaforma UK di crowdfunding immobiliare, ha riferito che il mercato secondario presente sulla stessa piattaforma ha raggiunto il ragguardevole risultato di £10 milioni scambiati in titoli immobiliari, precedentemente acquistati in equity crowdfunding. Più di 8.600 investitori hanno comprato e venduto azioni sul mercato secondario di Property Partner, che, lanciato nel gennaio 2015, ha gradualmente raccolto l’attenzione di molti risparmiatori  interessati ad investire nel mercato immobiliare.

In totale, attraverso la piattaforma, sono stati investiti e scambiati £40m di titoli relativi a proprietà immobiliari che hanno principalmente l’obiettivo di generare redditi da affitti. Inoltre, nel corso degli ultimi 12 mesi il numero degli investitori è raddoppiato.

La piattaforma, autorizzata da FCA (la Consob inglese), consente a chiunque di acquistare azioni in singole proprietà, investendo anche importi minimi. Le azioni acquisite attraverso Propoerty Partner generano redditi mensili da locazione che vengono poi girati agli investitori. Dal lancio, i dividendi distribuiti agli investitori sono pari a £800.000, i quali, peraltro, possono anche realizzare guadagni in conto capitale, vendendo i propri titoli sul mercato secondario della piattaforma, in qualsiasi momento e negoziando direttamente il prezzo.

Il sistema primario/secondario di Property Partner sta dunque portando un innegabile valore aggiunto agli investimenti nel mercato immobiliare, rendendo liquidi investimenti che, invece, sono spesso percepiti come illiquidi.

Dal lancio, Property Partner ha “quotato” 61 opportunità di investimento selezionate con cura, per un totale di 277 unità immobiliari, a partire dalla prima campagna – una casa a due camere da letto a Croydon – per proseguire con appartamenti di lusso a Whitechapel e alcuni condomini nel Lincolnshire e a Eastbourne fino a nuovi slot di appartamenti nelle West Midlands e nel Hertfordshire.

Property Partner vanta inoltre un record mondiale per il crowdfunding: la raccolta di oltre £430.000 in soli 66 secondi per finanziare una proprietà a Hanwell, West London, l’anno scorso.

Dan Gandesha, fondatore e CEO di Property Partner, afferma: “Anche se l’immobiliare va considerato un investimento a lungo termine, con la nostra piattaforma abbiamo visto più di £10 milioni restituiti sui conti degli investitori, di cui la maggior parte sono poi stati reinvestiti sulla piattaforma. Questo dimostra che la nostra ‘borsa immobiliare’ funziona esattamente come previsto“.

Lascia un commento

avatar