Equity Crowdfunding UK: i 15 round di maggiore successo nel 2015 raccolgono quasi £38m

Le prime 15 società finanziate in UK con equity crowdfunding hanno raccolto ciascuna più di £1,5m. E non tutte sono startup o PMI innovative. Anzi…

Equity crowdfunding UK 2015

Con diverse società che hanno raccolto ben più di 1 milione di sterline e ben due exit, il 2015 è stato l’anno in cui l’equity crowdfunding in UK si è ormai affermato come strumento consolidato per la raccolta di capitali.

Ecco una carrellata delle 15 campagne di maggiore successo del 2015, dalla 15ma alla 1ma. Solo queste hanno raccolto in totale quasi £38 milioni.

E’ interessante notare che, prima di tutto, la classifica si apre con un round di 1,5 milioni e si arriva a 3,5; quindi tutte campagne più che milionarie.

Inoltre, 3 su 15 sono iniziative non certo particolarmente innovative e tantomeno tecnologiche, un birrificio, una catena di fast food messicano e una di palestre, per un totale di circa £9,25 milioni. Ci piace rimarcare che queste società in Italia per legge non avrebbero nemmeno potuto lanciare una campagna.

Da notare anche che, in quasi tutti i casi, si tratta di raccolte riferite a società nella loro fase “growth”, non “seed”, società cioè già consolidate che cercano fondi non per lanciarsi per crescere ulteriormente. A denotare quindi il livello di maturità raggiunto dal ECF in UK.

Infine, in questa speciale classifica, Crowdcube fa la parte del leone con 11 su 15 campagne per un totale di quasi £29 milioni; seguono Seedrs (2 round per circa £5,7 milioni) e SyndicateRoom (2 round per £3,3 milioni).

  1. ToxiMet: £ 1.596.040
    La tecnologia di Toximet permette ai non-scienziati di individuare e misurare le tossine alimentari senza dover inviare il campione a un laboratorio per test lunghi e costosi. Ha raccolto £1.6m su SyndicateRoom nel mese di febbraio.
  1. The Diabetic Boot Company: £ 1.764.493
    Adesso si chiama Pulse Flow Technologies, ma durante la campagna si chiamava The Diabetic Boot Company e ha raccolto quasi £1.8m per finanziare lo sviluppo del suo prodotto che utilizza la biotecnologia per guarire le ulcere al piede causate dal diabete e prevenire così l’amputazione degli arti. Il round di raccolta fondi, che è stato ospitato su SyndicateRoom, è stato condotto da Jim Mellon, “la risposta del Regno Unito a Warren Buffett”.
  1. Pod Point: £ 1.824.720
    Pod Pint ha raccolto £1.52m su Seedrs a febbraio, e ora è di nuovo in campagna per raccogliere di più. La società per la ricarica di veicoli elettrici ha potuto raccogliere £1.5m su Crowdcube per il 6,05% del suo capitale prima della fine del mese di dicembre e ha superato il suo obiettivo di oltre un quinto. Circa 665 persone hanno sostenuto il business, con un investitore che ha conferito £ 500.000.
  1. Pavegen: £ 1.903.400
    Pavegen ha raccolto il 253% del suo obiettivo iniziale di 75.000 £ su Crowdcube nel mese di luglio, attirando 1.474 investitori, uno dei quali ha messo £ 85.000. La società con sede a Londra, crea un tipo di pavimentazione che cattura e ricicla l’energia cinetica dei passi. Uno dei suoi progetti più recenti è un campo di calcio in Nigeria, che utilizza l’energia per alimentare i proiettori.
  1. Hochanda: £ 1.962.744
    Con l’offerta del 16,8% del capitale in cambio di £ 1,9 milioni, Hochanda ha di poco superato il proprio obiettivo su Crowdcube nel mese di novembre. L’azienda con sede a Peterborough, che si autodefinisce “casa di artigianato, hobby e arti”, ha lanciato un canale commerciale TV su Sky e Freeview.
  1. Adzuna: £ 2.112.916
    Adzuna, un motore di ricerca di posti di lavoro, ha raccolto il 140% del suo obiettivo di £1,5 milioni a luglio su Crowdcube. Il più grande investimento singolo è stato di £ 200.005, ma l’importo totale è stato raccolto da 481 persone. I fondatori si sono conosciuti nel team esecutivo di Gumtree e si ritrovati dopo le uscite in Qype e Zoopla.
  1. Hybrid Air Vehicles: € 2.196.870
    Hybrid Air Vehicles ha raccolto leggermente di più rispetto al suo obiettivo di 2 milioni di £ per il 6% del capitale, aggregando più di 900 investitori per finanziare il suo aereo “low-carbon”, che può volare per settimane e decollare da terra, acqua o ghiaccio. Una persona singola ha investito ben £ 275.000 nel round presentato su Crowdcube.
  1. Seedrs: £ 2.500.008
    Perché una società di crowdfunding non dovrebbe essere in grado di entrare in gioco direttamente? Seedrs, uno dei più grandi siti di equity crowdfunding, sha lanciato una campagna sulla propria piattaforma e ha raccolto £ 2.5m vendendo l’8,3% del suo capitale. La stella del tennis Andy Murray, che quest’estate ha investito in numerose start-up attraverso Seedrs, e si è poi unito all’Advisory Board della società.
  1. eMoov: £ 2.622.960
    L’agenzia immobiliare on-line, che è sostenuta da James Caan, ha raggiunto il suo il 262% del suo obiettivo su Crowdcube nel mese di ottobre. La società ha offerto il 12,1% del capiitale e 765 investitori hanno sottoscrtto il round, con un investitore singolo che ha messo £ 575.000.
  1. Camden Town Brewery: £ 2.750.860
    Camden Town Brewery, che ha raccolto £ 2.75m da 2.173 utenti su Crowdcube nel mese di aprile, è diventata la seconda exit per il mercato dell’equity crowdfunding quando è stata venduta al gigante della birra Anheuser- Busch InBev in dicembre.
  1. 1Rebel: £ 3.000.000
    Poco più di un anno dopo aver raccolto £ 1,5 milioni su Crowdcube, la catena di palestre boutique 1Rebel ci ha riprovato. Circa 460 investitori hanno partecipato a questo secondo round, con il più grande investimento singolo di 300.000 £.
  1. Assetz Capital: £ 3.204.750
    Il più grande round di finanziamento ospitato su Seedrs quest’anno, Assetz Capital, ha raccolto £ 3.2m in maggio. La piattaforma di prestito peer-to-peer mira a erogare £ 1 miliardo di finanziamenti entro la fine del 2016.
  1. Sugru: £ 3.388.150
    Sugru, prima colla modellabile al mondo, ha letteralmente sfondato il suo obiettivo di £ 1m su Crowdcube, finendo col raccogliere il 338%. Più di 2.300 gli investitori hanno preso parte al round, con una persona singola che ha investito £ 1m, per il 12,4% di equity. L’anno in cui i progetto fu avviato, Time Magazine definì Sugru come una delle 50 migliori invenzioni del mondo.
  1. Chilango: £ 3.433.010
    Quasi 1.500 utenti hanno partecipato al round su Crowdcube per la raccolta fondi di Chilango nel mese di dicembre, con una persona singola che spicca con £ 400.000 investiti. Il catena di fast food messicana intende utilizzare il capitale per espandersi in tutto il Regno Unito e a livello internazionale. Ha inoltre raccolto altri £ 2m attraverso un minibond su Crowdcube nel mese di giugno e ha attratto investimenti dei dirigenti di Carluccio’s, Domino’s e Costa Coffee.
  1. JustPark: £ 3.514.110
    Il più grande round di equity crowdfunding dell’anno, presentato su Crowdcube, è stato finalizzato da JustPark a marzo. La startup di sharing economy, che permette agli utenti di affittare i loro posti auto inutilizzati, aveva l’obiettivo di raccogliere £ 1m per il 14,9% di equity e ha chiuso con più di £ 3,5 milioni. Mezzo milione di sterline sono stati versati da un singolo investitore.

Commenta

  • Iscriviti alla Newsletter settimanale di Crowdfunding Buzz