Indiegogo lancia la propria piattaforma di equity crowdfunding (!)

Il gigante USA del reward crowdfunding entra nel mercato dell’equity crowdfunding grazie a una piattaforma lanciata in joint venture con MicroVentures

 

Indiegogo lancia piattaforma equity crowdfunding

Indiegogo, una delle maggiori piattaforme mondiali di reward crowdfunding, ha lanciato un nuovo portale di equity crowdfunding in joint venture con MicroVentures, per permettere a tutti di investire in imprese ad alta potenzialità di crescita. Attualmente sono 4 le campagne già online.

Grazie al nuovo regolamento USA sull’equity crowdfunding, introdotto lo scorso maggio, la nuova piattaforma offre agli imprenditori che utilizzano Indiegogo l’opportunità di raccogliere fondi da qualunque investitore interessate offrendo in cambio quote della società, e consente quindi, a coloro che già sostengono le campagne di reward su Indiegogo, ma non solo, l’opportunità di possedere anche quote di start-up innovative.

In realtà, la piattaforma di Indiegogo, non offre solo la possibilità di acquistare quote. Infatti, è possibile raccogliere fondi anche in altri due modi:

  • Convertible notes (qui un esempio online ora), cioè un prestito che alla scadenza può essere convertito in azioni
  • Revenue share (qui un esempio online ora), un prestito a fronte di un contratto che promette al prestatore di ottenere una % dei ricavi, oltre alla restituzione del capitale

L’accesso alla piattaforma è limitato, per quanto riguarda chi raccoglie, a società registrate negli USA e, per chi investe, a qualunque cittadino USA maggiorenne.

La nostra missione è sempre stata quella di rendere più facile alle persone raccogliere fondi per i progetti di cui sono appassionate e questo è l’ultimo modo con cui aiutiamo gli imprenditori ad accedere al finanziamento di cui hanno bisogno. Ma il nostro obiettivo è anche dare ai backers di Indiegogo la possibilità di investire in nuove imprese“, ha affermato il CEO di Indiegogo David Mandelbrot. “Dal suo lancio nel 2008, Indiegogo ha sempre avuto l’idea di offrire questo tipo di investimento, e siamo entusiasti di poter dare ufficialmente ai milioni di persone, che visitano la nostra piattaforma ogni mese, la possibilità di venire coinvolti nelle opportunità offerte dall’equity crowdfunding.”

Il portale equity di Indiegogo è gestito in joint-venture con MicroVentures, piattaforma USA leader dell’equity crowdfunding che ha aiutato le imprese a raccogliere oltre $100 milioni attraverso più di 200 offerte, a partire dal 2010. “Quando abbiamo lanciato MicroVentures nel 2009, l’idea era di permettere a tutti di investire. A quel tempo, però, i regolamenti erano troppo severi e così ci siamo concentrati sull’offerta di capitale di rischio ai soli investitori accreditati, dando loro la possibilità di investire frazioni delle soglie minime di investimento richieste tradizionalmente. Siamo orgogliosi del nostro rigoroso processo di selezione degli investimenti e della qualità della nostra due diligence“, ha dichiarato Bill Clark, CEO di MicroVentures. “E siamo entusiasti di collaborare con Indiegogo per garantire lo stesso livello di due diligence e di supporto a tutti gli investitori retail“.

Secondo il registro dei broker-dealer della FINRA (Financial Industry Regulatory Authority), oltre il 95% delle campagne di equity crowdfunding presentate sulla piattaforma di MicroVentures sono state finanziate.

Le opportunità di investimento saranno presentate su entrambe le piattaforme, IndieGoGo e MicroVentures, mentre le transazioni avverranno sulla piattaforma online della banca d’investimento di MicroVentures. Le start-up che lanciano le proprie campagne di equity crowdfunding attraverso questo nuovo servizio beneficiano anche di un processo di “filing” molto semplice, in conformità al regolamento, che viene alimentato da iDisclose e che automatizza la preparazione dei documenti legali attraverso un questionario online.

Lascia un commento

avatar