Kickstarter supera 3 miliardi raccolti dalle campagne di crowdfunding lanciate sulla piattaforma

La piattaforma di reward crowdfunding Kickstarter ha superato $3 miliardi di raccolta a partire dal suo lancio grazie al contributo di 12,7 milioni di “backers”

 

Kickstarter raggiunge 3 miliardi di raccolta

Ieri, 26 Aprile, il gigante del reward crowdfunding Kickstarter ha annunciato che più di 12,7 milioni di sostenitori hanno raccolto 3 miliardi di dollari per sostenere i progetti promossi sulla piattaforma, a partire dal 2009.

Nel suo blog, Kickstarter scrive: “Ogni cinque secondi qualcuno supporta un progetto su Kickstarter. Più di 12,7 milioni di persone in tutto il mondo hanno provato a farsi finanziare le proprie idee creative, spingendone 123.587 un passo più vicino ad essere realizzate. A tutto ciò si è appena aggiunta una pietra miliare: da ieri sera, sono 3 i miliardi di dollari impegnati su Kickstarter a favore di creatori indipendenti. È un grande numero, ma rappresenta anche qualcosa di molto più grande”.

Kickstarter ha anche rilevato che la sua comunità globale ha sostenitori da oltre 220 paesi e che, ora, solo circa il 35% dei progetti finanziati con successo sono provenienti dagli Stati Uniti, così come dagli USA provengono solo il 45% dei nuovi sostenitori.

Stiamo cominciando a vedere che i creatori usano Kickstarter per periodi più lunghi – si legge sempre nel blog – Dei 3 miliardi di dollari impegnati, più di 1 miliardo sono stati conferiti a creatori, oltre 36.000, che hanno lanciato più di un progetto su Kickstarter. E se la vita di un creatore indipendente non può comunque essere facile, lanciare più di una campagna su Kickstarter sembra renderla più agevole: il tasso di successo per i creatori che ritornano dopo un progetto finanziato con successo è vicino a raddoppiare rispetto alla media totale della piattaforma.

Recentemente Kickstarter ha anche pubblicato una serie di storie che dimostrano l’impatto sulla cultura, la società e l’economia di alcuni dei progetti finanziati sulla piattaforma.

Lascia un commento

avatar