Poste Italiane e Mastercard sempre più attive nel reward crowdfunding

Con la nuova call di Postepay Crowd 2.0 sono stati selezionati sette progetti, relativi a innovazione, fintech e trasformazione digitale, co-finanziati con il crowdfunding su Eppela

 

PostePayCrowd 2.0 Fintech

 

Fino al 29 aprile, per la ottava call di PostepayCrowd 2.0, l’iniziativa di crowdfunding di PostePay Spa in collaborazione con MasterCard, con la partnership della piattaforma Eppela, ha lanciato sette progetti relativi a innovazione, fintech e trasformazione digitale.

Come già accaduto per i progetti progetti precedenti, quelli che raggiungeranno il traguardo di raccolta prefissato nei 40 giorni di campagna, attraverso i contributi del “crowd”, potranno accedere ad un cofinanziamento messo a disposizione dai mentor Poste Italiane e Mastercard per un importo massimo di 5mila euro per ciascun progetto.  Le idee ritenute particolarmente innovative potranno essere selezionate per ricevere il sostegno di una campagna di comunicazione dal valore di 15mila euro.

Ecco i progetti nel dettaglio.

SLIDING LIFE – PARENTING APP

Una applicazione per gestire le attività quotidiane riguardanti i figli dei genitori separati e divorziati. L’idea di Parenting è della start up a vocazione sociale Sliding Life. La app permette di gestire tutte le situazioni di potenziale conflitto di una coppia con figli che ha deciso di non proseguire più la propria vita coniugale.

1CLICKFASHION

ClickFashion mette a disposizione una dashboard, collegata ad un Pos intelligente, per gestire tutte le attività di vendita sia on line sia off line. Grazie al software di gestione, piccoli commercianti e negozi locali potranno avere una vetrina in tempo reale accessibile 24 ore su 24, avere statistiche e resoconti avanzati.

ECICERO

eCicero mette in contatto i turisti con le guide turistiche abilitate. Su eCicero le guide si possono iscrivere gratuitamente, pubblicando le proprie competenze per ottenere visibilità e per promuovere tour personalizzati da mettere a disposizione dei viaggiatori.

PAGITA

Pagita, grazie a un dispositivo fisico, permette l’interazione fra i distributori automatici e lo smartphone, consentendo il pagamento digitale, in tutta sicurezza, dei prodotti. I gestori dei distributori potranno gestire a distanza la logistica, evitando viaggi inutili per caricare i distributori non ancora vuoti.

POOLZ

Una piattaforma di car pooling per i pendolari. Si chiama PoolZ e nasce dall’iniziativa della start up Zemove. Con la piattaforma sarà possibile condividere un tragitto breve con altre persone che offrono un passaggio.
Dopo una facile registrazione su smartphone chi riceve il passaggio potrà prenotare corse occasionali o piccoli abbonamenti per muoversi verso la propria destinazione.

9 SECONDS

Vincere la dipendenza dal cellulare e conquistare dei premi, ma anche fidelizzare nuovi clienti. L’applicazione 9 Seconds, sviluppata da quattro giovani dell’università del Salento è un timer, che, una volta azionato, permette di accumulare progressivamente un certo punteggio. Tale score aumenterà di minuto in minuto, in base al tempo che il giocatore deciderà di dedicare al di fuori del suo cellulare.

MYZEN

La piattaforma Myzen risponde in tempo reale a domanda (il servizio desiderato nel giorno e nell’ora richieste) e offerta (le proposte). Attraverso un’ampia offerta di servizi Myzen consente di prenotare un massaggio personalizzato, singolo o di coppia, che soddisfi le aspettative e le esigenze dei propri clienti, nonché di far vivere loro esclusive esperienze di benessere o rituali.

Commenti chiusi