Presentata Rendimento Etico, nuova piattaforma di lending crowdfunding immobiliare

La piattaforma, promossa e gestita dal “formatore immobiliare” Andrea Gilardoni, è stata presentata a Milano e lancerà a breve il primo progetto

 

Rendimento Etico nuova piattaforma di lending crowdfunding immobiliare

 

Partirà a breve una nuova piattaforma di lending crowdfunding immobiliare, Rendimento Etico, presentata a Milano lo scorso sabato, 16 Febbraio.

L’iniziativa, promossa dall’investitore e formatore in campo immobiliare Andrea Maurizio Gilardoni, si appoggia a Credito Italia, società dello stesso Gilardoni, che tramite una rete di consulenti in tutta Italia offre un servizio di “azzeramento del debito”, con strumenti tra cui il saldo e stralcio o l’acquisto del titolo di credito dall’istituto.

Credito Italia, dunque, salda il mutuo in sofferenza e acquista l’immobile. Alcune di queste operazioni, verranno proposte sulla piattaforma Rendimento Etico sollecitando il crowd a finanziarle attraverso un prestito che verrà remunerato con un tasso d’interesse.

Tuttavia la piattaforma è disposta anche a promuovere operazioni immobiliari proposte da terzi, previa accurata selezione e purché il proponente faccia già parte della “community“.

«Abbiamo scelto l’aggettivo etico perché l’oggetto delle operazioni saranno case di famiglie in difficoltà, già divenute creditrici problematiche per le banche. Cerchiamo di intervenire prima che l’immobile finisca all’asta, lo acquistiamo a un prezzo vantaggioso direttamente dal proprietario e dopo un’attenta ristrutturazione lo rimettiamo sul mercato traendo il nostro margine di guadagno. Ma promettiamo di portare a termine l’operazione solo se, al contempo, riusciremo a liberare il soggetto da tutti i suoi debiti, non solo verso la banca ma anche verso altri eventuali creditori» spiega Gilardoni.

Nel “Manifesto Etico” pubblicato su suo sito, Rendimento Etico afferma che la piattaforma entra in trattativa con i creditori prima che la loro casa venga venduta all’asta, riuscendo in questo modo a preservarne il valore e ad assicurare a queste persone un futuro senza debiti. Inoltre, si eviterà di aprire una trattativa nei casi in cui l’intervento rischierebbe di aggravare ulteriormente la situazione economica di chi già si trova in difficoltà. In particolare, Rendimento Etico non promuove in alcun modo operazioni di acquisizione ad aste immobiliari, a meno che queste non siano già state aggiudicate in precedenza dal proponente e rispettino in ogni suo punto il Manifesto Etico.

Il primo progetto proposto da Rendimento Etico sarà Perla del Mare, un hotel a Gabicce Mare che, concluso l’acquisto, verrà trasformato in un edificio residenziale composto di 7 appartamenti fronte mare e due attici con ampi terrazzi.

Seguiranno a breve altri progetti, ma, intanto, la piattaforma afferma di avere già raccolto circa 1.400 preiscrizioni da parte di potenziali investitori interessati. Come nella maggior parte dei casi di lending crowdfunding in italia, la gestione delle transazioni è affidata all’istituto di pagamento francese Lemonway.

Dal punto di vista societario, Rendimento Etico è posseduta al 100% da Credito Italia srl, controllata da International Marketing Consulting D.o.o, società bosniaca di Lucijana Lozancic, compagna di Gilardoni.

Lascia un commento

avatar